United Airlines prevede di aumentare il servizio su oltre 40 rotte caraibiche e messicane a novembre

il

#United

United Airlines ha annunciato oggi che prevede di riprendere il servizio su quasi 30 rotte internazionali a novembre, compresi i voli verso città in #Asia, #Europa e #SudAmerica. Inoltre, la compagnia aerea continua a ricostruire strategicamente la sua rete nazionale e internazionale offrendo un servizio ai clienti verso destinazioni turistiche popolari nei #Caraibi, #Hawaii, #America Centrale e #Messico. Anche con queste aggiunte, il programma di novembre dello United è ancora meno della metà di quello che era in questo periodo dell’anno scorso. La compagnia aerea prevede di volare il 44% del suo programma a novembre rispetto al 2019 e un aumento di 4 punti rispetto a ottobre 2020.

“Per il mese di novembre, abbiamo adattato la nostra capacità di aggiungere il volo per i viaggi di piacere a destinazioni calde e balneari in #Florida, Messico e Caraibi, insieme ai viaggi di” visita di amici e parenti “in tutto il mondo”, ha affermato Patrick Quayle, Vicepresidente di International Network and Alliances di United. “Siamo inoltre lieti di annunciare che a partire da questo fine settimana, i clienti possono acquistare i biglietti per i nuovi voli diretti di United tra Chicago e Nuova Delhi, New York / Newark e Johannesburg e tra San Francisco e Bangalore”.

US Domestic

A livello nazionale, United intende volare per il 49% del suo programma rispetto a novembre 2019. A partire da questo novembre, United prevede di offrire fino a 16 voli giornalieri non-stop che collegano i clienti a Boston, Cleveland e New York / LaGuardia a famose destinazioni della Florida tra cui Fort Lauderdale, Fort Myers, Orlando e Tampa. Oltre ai nuovi voli di United per la Florida, la compagnia aerea prevede di aggiungere fino a 14 voli giornalieri su 12 rotte per Boise, Idaho; Palm Springs, California; e Bend, Oregon.

Avvio di un nuovo servizio tra Washington Dulles e Key West, Florida
Riprende il servizio tra San Francisco e Tampa, in Florida
Riprende il servizio tra Denver e Miami
Servizio in aumento tra Los Angeles e Maui al giorno
Internazionale

A livello internazionale, United intende volare il 38% del suo programma rispetto a novembre 2019, con un aumento di 6 punti rispetto a ottobre 2020. La compagnia aerea intende riprendere 29 rotte internazionali verso città in Asia, Europa e America Latina, tra cui:

atlantico

Riprende il servizio tra Denver e Francoforte, tre volte alla settimana
Aumento del servizio tra Houston e Francoforte a cinque volte alla settimana
A settembre, United ha annunciato l’intenzione di espandere la propria rete di rotte globale con un nuovo servizio non-stop tra New York / Newark e Johannesburg, in Sud Africa; tra San Francisco e Bangalore, India; e tra Chicago e Nuova Delhi, in India.

A partire da sabato 3 ottobre, i biglietti per i seguenti nuovi voli diretti saranno disponibili per l’acquisto su united.com. *


From
ToDepartArriveStart Date
ChicagoNew Delhi6:25 p.m.8:10 p.m. +1Dec.10, 2020
New DelhiChicago1:55 a.m.6:15 a.m.Dec.12, 2020
San FranciscoBangalore6:55 p.m.12:50 a.m. +2May 6, 2021
BangaloreSan Francisco3:55 a.m.8:30 a.m.May 8, 2021
New York/NewarkJohannesburg8:45 p.m.5:45 p.m. +1March 27, 2021
JohannesburgNew York/Newark8:00 p.m.5:45 a.m. +1March 28, 2021
*Subject to government approval, schedule subject to change

Pacifico

Dall’altra parte del Pacifico, United sta convertendo i suoi attuali voli solo cargo con un servizio passeggeri non-stop per Taipei, Taiwan e Seoul, Corea del Sud.

Riprende il servizio non-stop tre volte alla settimana tra San Francisco e Taipei.
Aumento del servizio tra San Francisco e Seoul a cinque volte alla settimana.
America Latina / Caraibi

In tutta l’America Latina e i Caraibi, United aggiunge 26 nuove rotte per novembre, tra cui:

Riavvio del servizio tra Houston e Santiago, Cile, tre volte alla settimana.
Riavvio del servizio tra Houston e Rio de Janeiro, Brasile, tre volte alla settimana.
Riprende il servizio verso sette destinazioni caraibiche e centroamericane, tra cui Antigua, Curaçao, Grand Cayman, Managua, Nassau, St. Lucia e Roatan.
Espansione del servizio su oltre 20 rotte verso famose destinazioni balneari in tutto il Messico, incluso il nuovo servizio di cucito per Acapulco e Zihuatanejo e il servizio ampliato per Cancun, Cozumel, Cabo San Lucas e Puerto Vallarta.
Dall’inizio della pandemia, United è stata leader nell’attuazione di nuove politiche e innovazioni progettate per mantenere i dipendenti e i passeggeri più al sicuro durante i viaggi. È stata la prima compagnia aerea degli Stati Uniti a imporre maschere per assistenti di volo, seguendola rapidamente con clienti e dipendenti. United è stata anche tra i primi vettori statunitensi ad annunciare che non consentirà ai clienti che si rifiutano di rispettare la politica sulla maschera obbligatoria della compagnia aerea di volare con loro mentre la politica sulla maschera facciale è in vigore. United è stata anche la prima compagnia aerea statunitense a implementare il check-in touchless per i clienti con bagagli e la prima a richiedere ai passeggeri di effettuare una valutazione sanitaria online prima di partire. La compagnia aerea ha anche recentemente annunciato che prevede di applicare Zoono Microbe Shield, un rivestimento antimicrobico registrato EPA che forma un legame duraturo con le superfici e inibisce la crescita dei microbi, all’intera linea principale e alla flotta espressa prima della fine dell’anno.
Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.