Aeroporto di Catania: taglio del nastro per base Wizz Air

il

  

Taglio del nastro all’Aeroporto di Catania, stamani, per la nuova base Wizz Air, inaugurata dall’amministratore delegato di SAC, Nico Torrisi e dal CEO della compagnia aerea. József Váradi. Con loro, il presidente della società di gestione dello scalo catanese, Sandro Gambuzza, il Direttore Enac Sicilia Orientale, Vincenzo Fusco e il presidente della Camera di Commercio del SudEst, Pietro Agen.

Da oggi, partono anche le nuove rotte che collegheranno Catania con Roma Fiumicino, Bologna, Venezia e Londra Luton. I voli per Memmingen (Monaco Ovest) inizieranno invece il prossimo 10 ottobre. Il numero delle tratte operate da Wizz Air dall’Aeroporto catanese sale così a 20.

“Sono orgoglioso di annunciare oggi l’inizio delle operazioni della nostra seconda base italiana all’Aeroporto Fontanarossa, basando 2 aeromobili Airbus A321 e incrementando così il nostro network per un totale di 20 rotte da Catania – ha dichiarato József Váradi. La crescita di Wizz Air in Italia riflette lo scenario della domanda attuale e crea ulteriori diversificazioni sul mercato a beneficio dei clienti. Offrendo opportunità di viaggio maggiormente accessibili all’Europa con un ampio network a basse tariffe, supportiamo la ripresa dell’economia locale e creiamo nuovi posti di lavoro in quest’epoca senza precedenti”. 

“L’inaugurazione della nuova base Wizz Air rappresenta per noi un segnale di ottimismo, considerato il momento difficile che sta attraversando il comparto aereo e, in generale, quello legato ai viaggi – commenta l’AD SAC. Il fatto che oggi sia presente l’amministratore delegato della compagnia per testimoniare l’investimento sul nostro scalo, è molto importante e ci lascia ben sperare. Inoltre, fin dal mio insediamento, abbiamo lavorato per combattere il caro tariffe, favorendo maggiore e migliore concorrenza, che ha determinato un’inversione di tendenza nei prezzi applicati dalle compagnie”.     

Wizz Air avvierà le nuove rotte da Catania grazie agli aeromobili di ultima generazione Airbus A321neo. L’A321neo ha sperimentato e incorporato le ultime tecnologie, tra cui i motori di nuova generazione e il design della cabina, riferimento per l’intero settore, ottenendo il 20% in meno di consumo di carburante e circa il 50% di riduzione dell’impronta acustica se confrontato con gli aeromobili della generazione precedente.  Questa tecnologia del futuro permette a Wizz Air di restare la compagnia aerea più verde e il fautore delle tariffe più basse in Europa.

I festeggiamenti di oggi ricadono nell’era dei viaggi sanificati che vede Wizz Air al comando della ripresa del settore con il motto “say yes to fly” e l’implementazione di stringenti misure per la salute e l’igiene per proteggere i passeggeri e il personale. Mentre i filtri HEPA di tutti gli aeromobili Wizz Air filtrano già il 99,97% di virus e batteri dall’aria, i nuovi protocolli di Wizz Air supportano le linee guida di distanziamento fisico, garantiscono un ambiente ultra pulito a bordo e riducono qualsiasi interazione umana e contatto fisico non essenziali, in modo che i passeggeri WIZZ possano sentirsi sicuri di viaggiare verso la loro destinazione in sicurezza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.