Airbus forma il Team Maier per aumentare la capacità industriale sovrana dell’Australia


Team Maier

Chiedere ai fornitori di impegnarsi con l’offerta di Airbus per i SATCOM militari australiani di prossima generazione

#Airbus ha formato il #TeamMaier e collaborerà con le principali società spaziali e tecnologiche australiane e con il mondo accademico, mentre lancia la sua soluzione al Joint Project (JP) 9102 per fornire un sistema completo di comunicazioni satellitari per la difesa.

Airbus sta cercando di aumentare sostanzialmente lo spazio industriale sovrano e la capacità di difesa in Australia attraverso il suo tentativo di fornire capacità di comunicazione satellitare militare sovrana per l’Australia e la regione Asia-Pacifico.

L’accesso allo spazio è fondamentale per la sicurezza dell’Australia e il governo sta potenziando i propri investimenti in capacità spaziali in tutto lo spettro. In risposta, Airbus ha formato il Team Maier per portare l’esperienza e le capacità australiane in prima linea nella loro soluzione, sviluppando la condivisione del lavoro e le opportunità di esportazione per le PMI, la creazione di posti di lavoro, il trasferimento di tecnologia e l’innovazione.

Andrew Mathewson, Airbus Head of Country – Australia e Nuova Zelanda, ha dichiarato: “Abbiamo sempre riconosciuto le competenze e le capacità che le aziende e il mondo accademico australiani possono apportare alla nostra attività e l’importanza di ottenere sinergie. Rafforzando il nostro impegno di lunga data per il Commonwealth d’Australia, il nostro nuovo Team Maier riunisce partner per consentire all’Australian Defence Force di raggiungere i suoi obiettivi strategici di Shape, Deter e Respond in tutta la regione indo-pacifica “.

“Airbus ha iniettato più di 950 milioni di dollari di attività nell’industria aerospaziale australiana negli ultimi tre anni, per aeromobili ad ala fissa e rotante civili e militari, generando benefici economici di oltre 1,7 miliardi di dollari australiani. Ora stiamo cercando di costruire su questo con lo spazio “.

“Airbus ringrazia il popolo Meriam delle Isole Orientali dello Stretto di Torres per il permesso di usare la loro lingua nella denominazione del nostro JP9102 Industry Team e rende omaggio ai loro Anziani, passati e presenti.”

Come parte del Team Maier, Airbus ha lanciato la sua chiamata sul database dei fornitori ICN Gateway all’indirizzo https://gateway.icn.org.au/project/4552/airbus-space che descrive in dettaglio la gamma di tecnologie chiave, competenze specialistiche e capacità di produzione che sta cercando di procurarsi dall’Australia come parte del suo programma.

Il team Maier porterà a bordo partner spaziali, tecnologici e accademici, consentendo ulteriori soluzioni innovative e capacità di nicchia per il Commonwealth.

Airbus ha posseduto e gestito il sistema di comunicazioni satellitari militari UK Skynet, fornendo servizi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in tutto il mondo per oltre 15 anni per conto del Ministero della Difesa britannico, con un contratto multimiliardario. Attraverso il programma Skynet Airbus fornisce una gamma di servizi spaziali per esportare clienti in tutto il mondo, inclusi Australia, Stati Uniti e altri alleati della NATO.

Nel 2016 Airbus ha investito in una nuovissima stazione di terra satellitare appositamente costruita ad Adelaide, per far atterrare le comunicazioni satellitari militari sicure di Skynet. Questa stazione di terra chiave in Australia ha esteso la sua catena di teletrasporto esistente in Francia, Germania, Norvegia, Regno Unito e Stati Uniti, fornendo una copertura globale sia nei servizi satellitari fissi che mobili. Questa rete di teletrasporto mondiale fornisce una copertura globale per i servizi di connettività fornendo il collegamento tra la costellazione satellitare e le reti terrestri per una connettività end-to-end affidabile al massimo livello di servizio.

Airbus ha più di cinque decenni di presenza in Australia, nei segmenti della difesa, degli elicotteri e degli aerei commerciali del paese. L’azienda ha investito direttamente più di 100 milioni di dollari australiani in progetti ARH Tiger e MRH90. Con un forte team locale di oltre 1.500 dipendenti che lavorano in 21 siti per aeromobili ad ala fissa e ad ala rotante civili e militari, Airbus è impegnata in relazioni di collaborazione a lungo termine che forniranno risultati reali per le capacità dell’industria della difesa australiana, creando posti di lavoro e tecnologia locali miglioramento delle competenze.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.