United aggiunge altri 1400 voli in più per il Thanksgiving Day

il

#UnitedAirlines prevede che la settimana del 23 novembre 2020 sarà la più impegnativa da marzo, poiché i clienti viaggiano per visitare amici e parenti per la festa del #Ringraziamento. Quest’anno, #United prevede che circa il 50% dei clienti United che volano per il Ringraziamento prenoti viaggi meno di 30 giorni prima della partenza rispetto allo scorso anno, quando circa il 40% dei viaggiatori del #ThanksgivingDay ha prenotato meno di 30 giorni prima della partenza. Per aiutare i #clienti a riconnettersi con i propri cari durante le festività natalizie, United aggiunge più di 1.400 voli nazionali durante la settimana del #Thanksgiving e monitora le #prenotazioni in tempo reale per scambiare aerei più grandi quando necessario per soddisfare la domanda dell’ultimo minuto.

“Sappiamo che per molti clienti, questa stagione delle vacanze potrebbe essere la prima volta che tornano su un aereo dall’inizio della pandemia e ci impegniamo a fornire flessibilità e un’esperienza di viaggio più sicura e pulita”, ha affermato Ankit Gupta, Vicepresidente della pianificazione e pianificazione della rete di United. “Anche se questa stagione di viaggi per le vacanze sembra molto diversa dagli ultimi anni, continuiamo a seguire lo stesso playbook che abbiamo tutto l’anno: osservando i dati e aggiungendo più voli, modificando gli orari e sfruttando aeromobili più grandi per offrire ai clienti più modi per riunirsi famiglia o raggiungono le loro destinazioni. ”

A dicembre, la compagnia aerea prevede di vedere un modello di viaggio simile con i clienti che prenotano vacanze più vicine alla partenza optando per un clima più mite e destinazioni sciistiche negli Stati Uniti, nei Caraibi e in Messico. Le destinazioni popolari includono città in Florida, Hawaii, Colorado, Montana, Costa Rica, Messico, Porto Rico e Repubblica Dominicana. United prevede di volare il 48% del suo programma complessivo a dicembre rispetto al 2019, aggiungendo più di 140 voli giornalieri e aumentando la capacità su oltre 350 rotte.

Punti salienti del programma nazionale di dicembre

A dicembre, United intende volare il 52% del suo orario nazionale rispetto a dicembre 2019, che è un aumento di 3 punti rispetto a novembre 2020.

Uno dei maggiori cambiamenti che i viaggiatori in vacanza potrebbero notare quest’anno sono i voli aggiuntivi nei giorni di punta dai gateway di Chicago, Denver, Houston e Washington Dulles dello United. La compagnia aerea sta aggiungendo più partenze per fornire ai clienti più opzioni per raggiungere la loro destinazione durante le festività natalizie. Con queste modifiche, United prevede di operare più di 200 partenze aggiuntive nei giorni di punta durante il periodo delle vacanze. I momenti salienti del programma di dicembre dello United includono:

  • Servizio aggiuntivo per popolari destinazioni calde in Florida e Hawaii, tra cui: Fort Lauderdale / Hollywood, Fort Myers, Tampa, Miami e Palm Beach in Florida e Honolulu, Maui, Kona e Lihue nelle Hawaii.
  • Alle Hawaii, lo United reintrodurrà il servizio tra Los Angeles e Hilo, Chicago e Maui, nonché tra Newark e Honolulu per il periodo delle vacanze. United aumenterà anche il servizio su 13 rotte Hawaii a partire dal 17 dicembre.
  • United inizierà anche sei nuove rotte tra Fort Myers, Florida e Columbus, Indianapolis, Milwaukee e Pittsburgh, tra New York / LaGuardia e Palm Beach e tra Milwaukee e Tampa a partire dal 17 dicembre.
  • United aumenterà il servizio verso famose destinazioni sciistiche, tra cui Aspen, Jackson Hole, Steamboat Springs e Vail, con oltre 580 viaggi di andata e ritorno settimanali a partire dal 17 dicembre.

Punti salienti del programma internazionale di dicembre

A dicembre, United intende volare il 43% del suo orario internazionale rispetto a dicembre 2019, che rappresenta un aumento di 4 punti rispetto a novembre 2020. La compagnia aerea sta registrando un aumento della domanda anche per le destinazioni balneari a livello internazionale, in particolare in America Centrale, Messico e Caraibi. I punti salienti del programma internazionale di dicembre includono:

  • Operando 40 viaggi internazionali giornalieri aggiuntivi rispetto a novembre.
  • Lancio di 36 rotte nuove e di ritorno, comprese otto nuove destinazioni in America Latina.
  • Servizi in aumento su 84 rotte aggiuntive verso 33 destinazioni in America Latina tra cui Liberia, Cancun, Aruba, Nassau e Punta Cana.
  • Servizi in crescita per l’India, con un nuovo servizio non-stop tra Chicago e Nuova Delhi a partire dal 10 dicembre e un servizio in aumento tra San Francisco e Nuova Delhi a tutti i giorni.
  • Servizi in aumento tra San Francisco e Taipei; Los Angeles e Sydney; e New York / Newark e Bruxelles, Belgio.

Gli studi dimostrano che il rischio di esposizione a COVID-19 è minimo quando si utilizzano sistemi di filtraggio dell’aria e maschere. L’ultima ricerca dimostra che gli aerei di United sono tra gli ambienti interni pubblici più sicuri. Un recente studio condotto dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (DOD) ha rivelato che il rischio di esposizione a COVID-19 a bordo di aeromobili è quasi pari a zero a causa degli avanzati sistemi di filtrazione dell’aria di United, della maschera obbligatoria e dei protocolli di pulizia diligenti della compagnia aerea.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.