Alitalia prolunga l’offerta di voli con screening anti-Covid da Roma a Milano fino al 31 gennaio 2021

il

#Alitalia prolunga fino al 31 gennaio 2021 l’offerta di due #voli #Covidtested da #Roma #Fiumicino a #Milano #Linate, un’iniziativa frutto della collaborazione con #AeroportidiRoma e con la #RegioneLazio che continua a sostenere con forza tale modalità di #screening preventivo per contenere il contagio da #Covid19, anche in questa nuova fase dell’emergenza sanitaria.

Sui voli Covid-tested possono salire solo passeggeri risultati negativi al Covid-19, dopo aver eseguito il test antigenico rapido prima di imbarcarsi o aver presentato la certificazione di un tampone molecolare (test #PCR) o antigenico effettuato nelle 72 ore precedenti la partenza del volo.

I voli oggetto dell’iniziativa sono l’AZ 2038 delle ore 13:30 (attivo tutti i giorni della settimana) e l’AZ 2092 delle ore 17:30 (attivo dal lunedì al venerdì). I viaggiatori intenzionati a partire da Fiumicino su questi due voli possono sottoporsi al test antigenico rapido, effettuato con un tampone nasale, recandosi presso il drive-in situato presso il parcheggio Lunga Sosta dell’Aeroporto “Leonardo da Vinci”, o anche presso il presidio sanitario situato agli Arrivi del Terminal 3 dell’aeroporto “Leonardo da Vinci”, dopo l’uscita dalla sala riconsegna bagagli. I passeggeri in transito a Fiumicino che proseguono su uno dei voli Covid-tested, possono effettuare il test anche presso il presidio sanitario “Box Area Test Covid-19” situato nell’area di imbarco E accanto al gate E11, presentandosi almeno 50 minuti prima della partenza.

I biglietti per questi servizi aerei con screening anti-Covid sono disponibili su tutti i canali di vendita Alitalia. È inoltre attivo il numero dedicato 06.65859458 per informazioni e per l’assistenza ai passeggeri, già prenotati sui voli Covid-tested, che non intendono sottoporsi ai test preventivi necessari per salire a bordo e preferiscono essere trasferiti gratuitamente su uno degli altri collegamenti attivi da Roma a Milano. 

In ottemperanza alle vigenti normative nazionali e internazionali in tema di prevenzione contro il contagio, tutti gli aeromobili Alitalia vengono sanificati ogni giorno con prodotti ad alto potere igienizzante e, grazie ai filtri HEPA e alla circolazione verticale, l’aria a bordo non solo è rinnovata ogni tre minuti, ma è pura al 99,7%, come in una sala sterile. Tutti i passeggeri sono poi tenuti a compilare prima dell’imbarco una autocertificazione che attesti di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia Covid-19. Inoltre i passeggeri devono munirsi di mascherine chirurgiche protettive da indossare obbligatoriamente sin dal loro arrivo in aeroporto e durante il volo, tenendo conto di portarne con sé un numero adeguato alla durata del volo, dato che è necessario sostituire la mascherina con una nuova ogni 4 ore di volo.

Per ulteriori dettagli sull’iniziativa dei voli con screening anti-Covid è possibile consultare la pagina dedicata sul sito Alitalia.com.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.