GOL aggiorna circa mercato, liquidità e perdite. i numeri di ottobre 2020

il

#Gol Linhas Aéreas Inteligentes S.A. fornisce il suo aggiornamento per gli investitori per il mese di ottobre 2020. Tutte le informazioni sono presentate in Reais brasiliano (R $).

Le notizie sono preliminari e non certificate. Dall’ultimo aggiornamento mensile del 9 ottobre 2020, GOL ha aumentato la sua capacità a una media di 363 voli al giorno, un aumento del 34% rispetto a una media di 270 voli giornalieri a settembre.

Nei giorni di punta, la Compagnia ha operato 500 voli giornalieri in ottobre per servire l’aumento del 34% mese su mese della domanda di viaggi aerei. Le vendite lorde consolidate di GOL per il mese sono state di 827 milioni di R $ e il fattore di carico medio è stato del 78%, in linea con i mesi precedenti.

“Dopo il forte aumento delle vendite durante la stagione invernale del Brasile, abbiamo sostenuto quella crescita con un aumento costante in ottobre”, ha affermato Paulo Kakinoff, CEO. “Ci aspettiamo che le vendite crescano di nuovo questo mese in vista di un’intensa stagione estiva e prevediamo che finiremo l’anno operando tutte le destinazioni servite prima della pandemia. Tuttavia, qualsiasi aggiunta di capacità alla nostra rete deve soddisfare chiari criteri di redditività per garantire la ripresa sostenibile delle operazioni “.

La compagnia ha chiuso l’ottobre 2020 con una flotta totale di 128 B737. Con 87 aeromobili operanti nella sua rete, la prevista riapertura di tre basi e un aumento dei voli tra San Paolo e Rio de Janeiro, le operazioni di volo giornaliere sono aumentate del 34% rispetto a settembre 2020 ed erano equivalenti al 52% dello stesso periodo dell’anno scorso .

Durante il mese, GOL ha raggiunto un picco di 500 voli giornalieri, aumentando le frequenze nei suoi hub di San Paolo, Rio de Janeiro, Fortaleza, Salvador e Brasilia. La rete attuale rappresenta livelli di connettività ancora più elevati rispetto all’inizio dell’anno, con più destinazioni e connessioni più veloci. Di conseguenza, GOL è ben posizionata nei mercati principali e regionali. L’equilibrio dei flussi di cassa della Società è stato una forza trainante degli sforzi di GOL durante la pandemia. Nonostante le inefficienze strutturali e finanziarie create dall’avere le sue due filiali operative come società separate, GOL Management ritiene che i principali vantaggi competitivi costruiti nel corso degli anni garantiscano la solidità finanziaria di GOL. La struttura economica della Società, il supporto di parti interessate e partner, la flotta flessibile e il modello di rete e il continuo e significativo ritorno dei viaggi dei clienti nel mercato interno, collocano saldamente GOL in un ruolo di leadership nel settore del trasporto aereo brasiliano. “Senza scadenze significative del debito fino al 2024, possiamo utilizzare la nostra disciplina della capacità per espandere la redditività mentre le operazioni continuano a riprendere”, ha aggiunto Kakinoff.

Fornire l’equilibrio di cassa come pianificato

Ottobre 2020 ha osservato una crescita del 38% nella ricerca di biglietti aerei GOL, rispetto ai numeri medi di ricerca nel 3Q20. In date specifiche questa metrica è stata superiore a quella dello stesso giorno del 2019, un segnale importante del ritorno della fiducia dei consumatori. A causa di questo maggiore interesse, la Società ha registrato un aumento del 25% delle vendite su tutti i canali rispetto alle vendite medie registrate nel 3Q20. Con l’aggiunta dei voli durante il mese, le entrate dei passeggeri trasportati sono aumentate del 21% rispetto a settembre, con una migliore efficienza di rendimento rispetto ai concorrenti grazie alla gestione razionale della capacità di GOL. Durante il mese, GOL ha registrato un consumo di cassa netto (“burn”) di R $ 1 milione / giorno, esclusi gli ammortamenti del debito bancario e gli interessi pagati sulle obbligazioni, che è un miglioramento del consumo di cassa netto di R $ 3 milioni / giorno che GOL aveva previsto per questo periodo. Per il resto del 2020 (novembre-dicembre), assumendo i ricavi previsti e le stesse voci sopra descritte, la Società mantiene una stima prudente per un consumo di cassa netto (“bruciatura”) di circa R $ 3 milioni / giorno. Prima del pagamento del leasing e delle spese finanziarie, la generazione di cassa netta (“guadagno”) è stimata in circa R $ 1 milione / giorno.

Preservare la liquidità del bilancio della società

La Società ha chiuso il mese con circa 2,2 miliardi di R $ di liquidità totale. Includendo gli importi finanziabili di depositi e attività non vincolate, le potenziali fonti di liquidità di GOL ammontano a circa 6 miliardi di R $. La scadenza media del debito a lungo termine della Società, esclusi i leasing di aeromobili e le obbligazioni perpetue, è di quasi tre anni. “Abbiamo affrontato tutti gli obblighi finanziari rilevanti previsti dal nostro flusso di cassa e abbiamo una solida partnership con i principali fornitori di capitale circolante. La gestione finanziaria dall’inizio di questa pandemia riflette l’impegno di GOL nei confronti dei suoi investitori. Il nostro obiettivo continua a essere quello di avere una solida struttura del capitale e rafforzare il bilancio durante il periodo di ripresa “, ha affermato Richard Lark, CFO.

Aumentare la capacità operativei GOL per soddisfare la domanda

Fino alla fine di ottobre 2020, GOL ha ridotto la propria flotta di 11 Boeing 737 noleggiati e prevede di restituire altri tre aeromobili entro la fine dell’anno. I resi degli aeromobili facevano parte del piano della flotta dello scorso anno e non richiedevano modifiche contrattuali, poiché il piano della Compagnia aveva già incorporato la flessibilità per adeguarsi alla volatilità del business dei viaggi aerei. GOL ha anche mantenuto una flessibilità ancora maggiore, poiché i suoi contratti esistenti consentono di ridurre la sua flotta fino a un massimo di altri 30 aeromobili nel 2021-2022, se necessario, che può essere ulteriormente ridotta se la domanda diminuisce. Inoltre, la Società ha ridotto le consegne di Boeing 737 MAX 2020-2022 di 34 aeromobili. Queste cancellazioni rappresentano una riduzione definitiva delle spese in conto capitale per gli anticipi sull’acquisizione di aeromobili (PDP) e riguardano la pianificazione della capacità della Società per i prossimi anni, con piani per finanziare completamente tutte le spese degli aeromobili e le revisioni dei motori rimanenti nel 2020. Il modello operativo della flotta della Società continuerà a fornire significativi vantaggi competitivi. GOL non dispone di aeromobili widebody o aeromobili finanziati in strutture del mercato dei capitali, EETC o leasing finanziari. La sua flotta è composta al 100% da leasing operativi e velivoli a fusoliera stretta che possono operare in tutti i mercati nazionali, regionali e internazionali. I contratti di aeromobili di GOL sono adeguati alla ripresa prevista della domanda per il resto del 2020 e nel 2021 e forniranno anche un’efficace riduzione dei costi operativi unitari della Società. Inoltre, GOL ha ridotto i suoi costi fissi convertendo una parte dei suoi canoni mensili di locazione in energia variabile per ora.

Mantenere una previsione di cassa conservativa

La capacità di soddisfare la domanda è sempre stata un vantaggio competitivo nella gestione della flotta dell’azienda. L’ottobre 2020 ha mostrato una continua ripresa della domanda nel settembre 2020 e ha fornito una migliore visibilità nell’ultimo trimestre dell’anno. GOL mantiene una notevole flessibilità per rispondere alle tendenze prevalenti della domanda. A novembre, GOL ha aumentato la sua capacità a circa 372 voli al giorno e 450 voli giornalieri nei giorni di punta, collocando le operazioni della Compagnia a circa il 50% dell’orario di volo a novembre 2019. Durante questo mese in corso, GOL opererà 94 aeromobili in la sua rete. Kakinoff ha commentato: “Il nostro modello operativo di flotta monotipo e la posizione dominante negli hub di traffico ad alta densità del Brasile ci consentono di aggiungere rapidamente rotte per soddisfare la domanda, mantenendo la disciplina su capacità e redditività”. Per il 4Q20, GOL prevede di mantenere i costi del personale ridotti fino al 40% rispetto ai livelli pre-pandemici. Su queste ipotesi conservative, e con l’aumento dei volumi operativi e delle vendite, GOL ha migliorato il proprio equilibrio dei flussi di cassa operativi. La Società stima di disporre di liquidità sufficiente per finanziare il proprio capitale circolante, le spese e il servizio del debito durante questa fase di crescita. Sulla base degli attuali livelli di liquidità di GOL e avendo convertito una parte significativa dei costi fissi del personale e della flotta in costi variabili, la Società manterrà la sua leadership in termini di costi unitari di mercato. Il Boeing 737 MAX è in fase di approvazione per iniziare a funzionare e il suo ritorno in servizio aumenterà i nostri risparmi sui costi, poiché i MAX-8 consumano il 15% in meno di carburante rispetto al velivolo 737-800 NG. La ripresa dell’elevato utilizzo di aeromobili e l’espansione della sua rete concentrata prevalentemente in Brasile consentirà a GOL di continuare a operare con la struttura dei costi più bassa e più variabile tra i suoi pari. Nella migliore delle ipotesi, la Società stima che il MAX tornerà in funzione nella sua flotta entro la fine del 2020. Questo vantaggio competitivo è ulteriormente evidenziato dalle azioni degli stakeholder di GOL che hanno sostenuto la Società durante questa crisi globale. La direzione di GOL ha pienamente onorato i suoi impegni con i mercati dei capitali globali e la Società è l’unica compagnia aerea in America Latina ad aver restituito il capitale agli investitori nel 2020. GOL si aspetta che queste azioni continueranno a definire la Società e conta sul continuo supporto e fiducia degli stakeholder e dei partner di GOL che investono nella ripresa del mercato brasiliano.

Costruire fiducia con la ripresa del voli

Durante i mesi da gennaio a ottobre, la Società ha ottenuto il punteggio massimo sul portale Consumidor.gov.br, leader nell’indice di soluzione, nell’indice di soddisfazione e nel tempo medio di risposta. Kakinoff ha commentato: “Attraverso i nostri valori di servizio e sicurezza, i nostri clienti sono sempre più fiduciosi nel volare. Stiamo lavorando su ogni fronte, compresa la vendita dei biglietti, il servizio clienti, l’imbarco, l’esperienza in volo e i servizi di sbarco, per garantire che i nostri viaggiatori si sentano a proprio agio con l’intera esperienza di volo. Crediamo che i clienti vorranno volare con la compagnia aerea di cui si fidano maggiormente per il servizio e la sicurezza, sia durante che dopo la pandemia ”. In risposta alla pandemia, GOL ha rafforzato tutte le sue procedure per garantire la salute e la sicurezza dei suoi clienti e dipendenti, con maggiore attenzione alla pulizia degli aeromobili, compreso l’uso di un disinfettante di grado ospedaliero per le gallerie di servizio e tutte le aree di utilizzo intenso in cabina e in pozzetto. Gli aeromobili GOL sono dotati di filtri dell’aria HEPA, che eliminano il 99,9% delle particelle come batteri, virus e altre impurità a bordo, consentendo la circolazione di aria più pura. Inoltre, ogni set da 3 a 7 file di sedili ha il proprio sistema di circolazione dell’aria, riducendo al minimo la circolazione dell’aria tra i passeggeri. GOL ha inoltre dotato i propri Dipendenti di guanti e maschere, oltre a mettere a disposizione dell’equipaggio e dei Clienti a bordo il gel a base alcolica. L’utilizzo delle maschere a bordo, obbligatorio dal 10 maggio, è stato ben accetto dai Clienti rispetto alla risposta in altri Paesi. La comunicazione è stata una priorità nelle operazioni di GOL. I dipendenti aeroportuali ei membri dell’equipaggio sono pienamente preparati a consigliare i clienti sulle misure di allontanamento sociale e sulle pratiche di salute e sicurezza a bordo. Inoltre, la Società ha osservato comportamenti esemplari dei viaggiatori in relazione alla loro preoccupazione per la propria sicurezza e quella di tutti coloro che li circondano. Come risultato di queste azioni intraprese dalla Società, dai suoi dipendenti e dai suoi clienti, in media, i dipendenti GOL attivi hanno testato positivamente per COVID-19 solo una volta su 1.701 voli, un tasso sorprendentemente basso, di cui la Società è orgogliosa.

ottobre 2020 (preliminare e non certificata)

LiquidityOctober/2020∆ September/2020
Total liquidityDepositsUnencumbered assetsR$2.2 billionR$2.3 billionR$1.3 billion-1%+1%–
Net Operating Cash Consumption¹October/2020∆ September/2020
Cash outflowsCash inflowsNet cash consumption (“burn”)R$(25) MM/day R$24 MM/day R$(1) MM/day+17%+28%NM
FleetOctober/2020∆ September/2020
Total (average)Grounded aircraft (average)Operating aircraft (average)Flights per day (average)Network destinations1284187363 (52% of 2019)63 (23% of 2019)-1-17+16+34%+5%
Operating ResultsOctober/2020∆ September/2020
Seats (000)ASK (million)Load factorConsolidated gross sales (R$MM)Consolidated gross revenue (R$MM)1,9982,31778.0%827603+38%+37%-2.0 p.p.+3%+23%

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.