Southwest annuncia l’apertura dei voli su Sarasota / Bradenton dal 14 febbraio e Savannah / Hilton dall’11 marzo. Aggiornamenti sul rientro in servizio del Boeing 737MAX

il

Boeing 737 MAX 8

Southwest Airlines ha pubblicato oggi gli orari dei voli iniziali per portare gli amanti del sole verso due nuove destinazioni costiere nel sud-est: il servizio Sarasota / Bradenton inizia il 14 febbraio 2021 e il servizio Savannah / Hilton Head inizia l’11 marzo 2021. Volerà anche Southwest Airlines® diretta tra Long Beach, California e Honolulu una volta al giorno a partire dall’11 marzo 2021, aprendo un quinto gateway in California per i clienti del sud-ovest che si spostano tra la terraferma e le isole Hawaii. Sempre a partire dallo stesso giorno, l’11 marzo 2021, il vettore volerà una volta al giorno tra Orange County / Santa Ana (SNA) e Puerto Vallarta e Los Cabos in Messico, riprendendo il servizio internazionale nel sud-ovest dal bacino LA.

IL SERVIZIO SARASOTA / BRADENTON INIZIA FEB. 14, 2021

Southwest è al suo 25 ° anno di servizio nel Sunshine State. Sarasota / Bradenton sarà il decimo aeroporto del vettore in Florida, inizialmente servirà i clienti in tutto il paese attraverso quattro rotte dirette: Baltimora / Washington, Chicago (Midway), Houston (Hobby) e Nashville, tutte a partire dal 14 febbraio 2021.

Fly daily betweenSarasota/Bradenton and:Initial service nonstop each day up to:One-way fare as low as:
Baltimore/Washington 3 flights each way$89
Chicago (Midway)2 flights each way$89
Houston (Hobby)1 flight each way$69
Nashville2 flights each way$69

SAVANNAH/HILTON HEAD INIZIA L’11 MARZO 2021

Southwest aggiungerà nuovi servizi in Georgia. Savannah/Hilton Head sarà collegata coon il crescente network della Souhwest con cinque rotte senza scalo: Baltimore/Washington, Chicago (Midway), Dallas(Love Field), Houston (Hobby), and Nashville, tutte dall’11 marzo 2021.

Fly daily betweenSavannah/Hilton Head and:Initial service nonstop each day up to:One-way fare as low as:
Baltimore/Washington 2 flights each way$49
Chicago (Midway)1 flight each way$79
Dallas (Love Field)1 flight each way$79
Houston (Hobby)1 flight each way$79
Nashville1 flight each way$49

LONG BEACH INIZIA I SERVIZI SOUTHWEST PER LE HAWAII

Southwest Airlines aggiungerà Long Beach Airport nella lista degli aeroporti della California includendola con Oakland, San Jose, Sacramento, e San Diego, con voli non stop ogni giorno per le isole delle Hawaii . Giornaliero tra Long Beach e Honolulu dall’11 marzo 2021, con tariffe sola andata da $99. Posti, giorni e rotte sono limitati. Tariffe non disponibili nei periodi di black out dei periodi festivi di punta

ORANGE COUNTY A LOS CABOS E PUERTO VALLARTA GIORNALIERO

Southwest Airlines riapre servizi diretti da Orange County/Santa Ana l’11 marzo 2021tutti i giorni per Los Cabos e Puerto Vallarta.

Southwest Airlines Boeing 737 MAX-8 (Ashlee D. Smith/Southwest Airlines)

Con l’occasione la compagnia aerea ha voluto aggiornare sulla situazione del Boeing 737 MAX

Message da Gary Kelly, Chairman of the Board and Chief Executive Officer

Dopo una revisione approfondita e completa dei miglioramenti apportati da Boeing al 737 MAX 8, la Federal Aviation Administration (FAA) ha emesso i requisiti ufficiali che consentono alle compagnie aeree di rimettere in servizio il MAX. Southwest ha ricevuto la direttiva della FAA sugli aggiornamenti del software di controllo del volo e l’addestramento aggiuntivo dei piloti relativi al MAX, e siamo pronti a soddisfare ogni requisito. C’è molto lavoro da fare prima che il nostro velivolo MAX riprenda il servizio, che stimiamo avverrà probabilmente non prima del secondo trimestre del 2021. Oggi, voglio condividere alcuni dei nostri pensieri e piani.

Prima di tutto, non c’è nulla di più sacro per me della sicurezza dei nostri clienti e dipendenti. Se avessimo motivo di dubitare della sicurezza della nostra flotta, o di un suo sottoinsieme, in poche parole, gli aerei non volerebbero. Questo è un obbligo morale che condivido con i miei colleghi membri della famiglia Southwest che lavorano, volano e viaggiano con le nostre famiglie su questi aerei. Questa non è solo la nostra professione, carriera e mezzi di sussistenza, è profondamente personale per tutti noi.

Il nostro Southwest Pilot Leadership Team ha esaminato ed espresso fiducia nel software MAX e negli aggiornamenti di formazione in seguito ai miglioramenti apportati da Boeing al velivolo. Sono stato personalmente in contatto con Boeing e la FAA per quanto riguarda i cambiamenti e sono stato informato dai nostri esperti interni. Inoltre, le autorità di regolamentazione dell’aviazione dei paesi di tutto il mondo hanno esaminato le modifiche di Boeing all’aereo e i nuovi requisiti della FAA.

Senza entrare troppo nel tecnico, si capisce che Boeing ha apportato modifiche al sistema di controllo del volo che ora confronta l’input di due sensori di angolo di incidenza invece di uno; l’aereo risponde solo se i dati di entrambi i sensori concordano e si attiva solo una volta per evento; e i piloti hanno sempre la possibilità di ignorare l’input dell’aereo. Queste modifiche sono state riviste e approvate dalla FAA e, con questi miglioramenti, sono fiducioso che saremo pronti a utilizzare il MAX in conformità con i requisiti della FAA. Volerò sul MAX prima di rimettere in servizio l’aereo, e lo stesso vale per molti altri leader del sud-ovest.

Prima di restituire il velivolo al servizio clienti, tuttavia, ogni pilota Southwest attivo completerà l’addestramento di volo aggiuntivo richiesto dalla FAA in uno dei nostri nove simulatori 737 MAX e completerà l’addestramento basato su computer richiesto dalla FAA che copre le procedure MAX. Southwest richiederà inoltre che i piloti attivi riprendano il nostro addestramento sulle differenze basato su computer 737 MAX 8 originale come aggiornamento per completare l’addestramento richiesto dalla FAA. Inoltre, Southwest effettuerà più voli di disponibilità su ciascuno dei nostri 34 aeromobili MAX e completerà migliaia di ore di lavoro, ispezioni e aggiornamenti software prima che uno dei nostri clienti salga a bordo di un Southwest 737 MAX.

A Southwest, utilizziamo solo Boeing 737 ei nostri piloti sono altamente addestrati ed esperti nel pilotaggio dell’aereo. Infatti, prima che il 737 MAX fosse messo a terra, Southwest Pilots ha effettuato quasi 40.000 voli sull’aereo, ovvero più di 89.000 ore di volo. Ora, ci avvicineremo alla restituzione del MAX in servizio con lo stesso impegno per la formazione che abbiamo impiegato per quasi 50 anni insieme a un impegno senza compromessi e incrollabile per la sicurezza. Per noi è una ricerca appassionata ed è uno dei lavori più importanti della nostra carriera.

Grazie in anticipo per la pazienza e la comprensione durante il nostro prossimo processo di restituzione in servizio per il 737 MAX. Come sempre, apprezziamo il tuo supporto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.