Alaska Airlines vende 10 A320 alla ALC e prende a noleggio altri 12 Boeing 737-9 MAX. Ne avrà fino a 45 aerei.

il

Alaska Airlines ha annunciato di aver concluso una transazione che permette di continuare l’ottimizzazione della sua flotta.

Come parte dell’accordo, l’Alaska venderà 10 Airbus A320 alla Air Lease Corporation e successivamente noleggerà 13 nuovi Boeing 737-9 MAX dallo stesso lessor.

I 13 aeromobili 737-9 MAX saranno consegnati dal quarto trimestre 2021 al 2022.

La Alaska noleggerà gli A320 da Air Lease per un breve periodo di tempo dopo la chiusura della transazione.

Gli aeromobili MAX consumano il 20% in più di carburante e generano il 20% in meno di emissioni di carbonio per posto rispetto agli A320 che sostituiranno.

L’aereo è anche in grado di volare 600 miglia più lontano dell’attuale A320 dell’Alaska, il che apre la possibilità di ulteriori rotte non-stop e nuove destinazioni.

I 13 aeromobili in leasing si aggiungono ai 32 MAX che Alaska ha attualmente ordinato con Boeing, cinque dei quali dovrebbero riprendere a volare entro l’estate 2021. Alaska inizierà a far volare il 737-9 MAX nel marzo 2021.

Dopo aver parcheggiato permanentemente tutti gli A319 e alcuni A320 all’inizio di questa estate, questo accordo lascia Alaska Airlines con 39 A320 nella flotta operativa insieme a 10 A321neo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.