Air France – KLM lanciano il programma di carburante sostenibile all’industria delle merci

il

Air France, KLM, Martinair Cargo hanno lanciato il primo programma al mondo di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) per l’industria del trasporto aereo, consentendo agli spedizionieri e ai gestori della mercei di ridurre le proprie emissioni di CO₂. Investendo nel programma Cargo SAF, i clienti non solo aiuteranno a sperimentare l’uso di SAF nel nostro settore, ma amplieranno anche il mercato SAF, contribuendo a un futuro più pulito per il trasporto aereo.

SAF: uno strumento chiave per ridurre le emissioni di CO₂ Il primo passo verso un futuro privo di emissioni di carbonio è la crescita a emissioni zero nel nostro settore, il che implica che non dovrebbe esserci alcun aumento delle emissioni di CO₂ nonostante la crescita del traffico. Investire in SAF è un passo necessario in questo processo e uno degli strumenti primari per ridurre le emissioni di CO₂. Per anni Air France e KLM hanno aperto la strada in termini di efficienza del carburante e alla ricerca di soluzioni per carburanti alternativi. KLM ha operato il primo volo commerciale al mondo utilizzando SAF il 29 giugno 2011, con un volo dall’aeroporto di Amsterdam Schiphol a Parigi Charles de Gaulle. Poco dopo, abbiamo iniziato a offrire ai nostri clienti aziendali la possibilità di compensare le emissioni di CO₂ derivanti dai viaggi d’affari investendo in SAF.

SAF non è ancora ampiamente disponibile. Ecco perché abbiamo creato questo programma per spedizionieri e spedizionieri, per stimolare e ampliare il mercato di SAF. Il vostro investimento aiuterà a sviluppare ulteriormente SAF e il mercato di SAF, ma anche a mettere SAF più in alto nell’agenda di tutte le parti interessate. Questo nuovo programma ci consentirà di collaborare con spedizionieri e spedizionieri che condividono il nostro impegno per la sostenibilità, rendendo SAF più ampiamente disponibile a un prezzo più ragionevole, competendo con il carburante per aerei standard. I clienti determinano il livello di coinvolgimento Il programma Cargo SAF consente a spedizionieri e spedizionieri di alimentare una percentuale dei loro voli con SAF.

I clienti determinano il proprio livello di coinvolgimento e noi garantiamo che l’intero investimento venga utilizzato per l’approvvigionamento di SAF.

Quando investono in SAF, i nostri clienti ricevono un rapporto verificato da terzi, che giustifica il volume acquistato di SAF in relazione al traffico e indica la riduzione delle emissioni di CO₂ raggiunta. Partecipando al programma Cargo SAF, i nostri clienti non solo riducono l’impronta di carbonio, ma confermano il loro impegno a guidare il settore verso un futuro più sostenibile. Solo con il supporto di tutte le parti interessate del settore possiamo sviluppare con successo un mercato più redditizio per SAF.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.