Vaccino Pfizer: il primo volo con il primo carico parte da Grand Rapida a Memphis della FedEx

il

Il primo volo di FedEx Express (FDX 884) con il vaccino COVID-19 di Pfizer è partito da Grand Rapids, MI (GRR) ieri alle 11:00 ora locale diretto all’hub di Memphis.

Il volo è stato operato con Airbus A300F4-605R N669FE (sotto).

Comunicato aeroporto di Grand Rapids

Il primo aereo cargo che trasportava il vaccino COVID-19 della Pfizer per uso domestico è partito dall’aeroporto internazionale Gerald R. Ford alle 11 di oggi, il primo di decine di migliaia di spedizioni che consegneranno il vaccino salvavita in luoghi in tutta la nazione e poi il mondo.

Dopo che la FDA ha autorizzato il vaccino per uso anticipato di emergenza, le prime dosi sono arrivate via camion dalla sede centrale della Pfizer a Portage alle 9:45. L’atmosfera era esultante sull’aeroporto quando il personale aeroportuale hanno iniziato a caricare l’Airbus A300 in preparazione per volo di un’ora e 30 minuti per Memphis, Tennessee.

Il trasporto aereo gioca un ruolo chiave nella distribuzione del vaccino, che deve essere mantenuto a 94 gradi Fahrenheit negativi. Un aereo wide-body, l’Airbus A300 può trasportare fino a 105.000 libbre di carico.

“Questo è un grande giorno per il Michigan occidentale e una pietra miliare storica per il mondo che segna l’inizio della fine della pandemia globale”, ha affermato Torrance Richardson, presidente e CEO della Gerald R. Ford International Airport Authority.

“L’aeroporto Ford è onorato di svolgere un ruolo chiave nel garantire che il vaccino finisca nelle mani degli operatori sanitari di tutto il paese. “I nostri continui investimenti in infrastrutture ci hanno assicurato che siamo in grado di soddisfare le richieste del programma di consegna aggressivo. Ci alleniamo e ci prepariamo per tutto l’anno per assicurarci di essere pronti per qualsiasi sfida ci si presenti. ”

L’aeroporto Ford è l’aeroporto commerciale più vicino alle operazioni di produzione di Kalamazoo di Pfizer con l’infrastruttura necessaria per supportare il processo di trasporto. Il Ford Airport dispone di una pista di 10.000 piedi, una struttura cargo dedicata, un adeguato supporto a terra e la capacità necessaria per mettere in scena e trasportare miliardi di dosi del vaccino.

Continuano i colloqui con quattro vettori globali che hanno espresso interesse per il trasporto del vaccino ampiamente anticipato, che è visto come l’inizio della fine della pandemia globale. Dall’inizio della pandemia, Ford Airport ha adottato una serie di misure per rendere l’esperienza dei suoi ospiti il ​​più sicura e confortevole possibile attraverso la campagna Fly Safe. Vola Ford.

Recentemente ha anche annunciato che funge da sito di test drive-up COVID-19 per gli ospiti e la comunità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.