LOT riceve il via libera per i finanziamenti per il salvataggio dalla EU e dal Governo Polacco

il

Di fronte alla più grande crisi nella storia dell’industria aeronautica, la Commissione Europea e il Consiglio dei Ministri della Repubblica di Polonia hanno approvato un pacchetto di aiuti per LOT pari a 2,9 miliardi di PLN. Il tutto consiste in un prestito da 1,8 miliardi di PLN e in un apporto di capitale da 1,1 miliardi di PLN. Tale finanziamento di LOT è stato possibile grazie alle buone condizioni dell’azienda prima della pandemia.

LOT si è impegnata a rimborsare la maggior parte dell’importo dell’aiuto, insieme ai tassi di interesse agevolati, al Fondo polacco di sviluppo, che ha fornito il finanziamento. L’ottimizzazione delle operazioni del vettore, la riduzione dei costi di leasing e la strategia implementata da LOT negli ultimi anni hanno determinato un aumento significativo della redditività e del numero di passeggeri trasportati. Pertanto, anche in una crisi del settore così grave, l’azienda può utilizzare finanziamenti rimborsabili, che verranno restituiti entro sei anni dai profitti generati.

“Il costo principale delle operazioni delle compagnie aeree sono i canoni di locazione degli aeromobili, che vengono pagati alle istituzioni finanziarie straniere. A causa della crisi, abbiamo negoziato una riduzione significativa in modo da poter richiedere gli aiuti di Stato e quindi elaborarne il rimborso il prima possibile ”- afferma Rafał Milczarski, CEO di LOT. La compagnia aerea è un motore per l’economia, il turismo e una garanzia della sicurezza logistica del Paese. Prima della pandemia, eravamo cresciuti anno dopo anno in quasi tutte le categorie e avevamo generato profitti record. Sappiamo come riprendere il cammino della crescita intensiva e lo faremo – ha aggiunto Rafał Milczarski.

A seguito della pandemia, da metà marzo 2020, il traffico aereo passeggeri in tutta Europa è stato sospeso per quasi 3 mesi, il che significa miliardi di perdite per ogni vettore aereo. La situazione è stata anche peggiore a causa della stagione estiva eccezionalmente negativa e delle restrizioni imposte dai paesi europei all’inizio dell’autunno. Secondo le previsioni IATA, la perdita netta mondiale dell’industria aeronautica sarà di 118 miliardi di dollari nel 2020 e 38 miliardi di dollari nel 2021. Il traffico aereo globale è diminuito del 66% e ci vorranno diversi anni per riprendersi. Ecco perché i principali vettori europei hanno chiesto aiuti pubblici, altrimenti il ​​traffico aereo scomparirebbe per anni. LOT è la prossima compagnia aerea in Europa a ricevere aiuti governativi a causa della pandemia. Le compagnie aeree che operano nella nostra regione hanno ricevuto un sostegno multimiliardario dai loro governi, alcune anche fino all’equivalente di 50 miliardi di PLN.

Prima della pandemia, LOT era un’azienda redditizia, che generava profitti ogni anno. Dal 2016 LOT ha raddoppiato la propria portata operativa, ampliato la propria flotta da 45 a 80 aeromobili e lanciato 80 nuove rotte. Nel 2019, LOT ha trasportato il record di 10 milioni di passeggeri a bordo dei suoi aerei. Nel 2020, LOT ha pianificato di lanciare voli a lungo raggio per Washington e San Francisco e di trasportare circa 12 milioni di passeggeri.

La rapida crescita di LOT e dell’intero settore dell’aviazione è di grande importanza per l’economia e il mercato del lavoro polacchi. Secondo il rapporto TOR, LOT contribuisce alla creazione di circa 63,7 mila posti di lavoro e circa lo 0,56% del PIL nazionale (circa 12 miliardi di PLN all’anno), mentre l’intero settore dell’aviazione genera circa 242 mila posti di lavoro e il 2,4% del PIL in Polonia .

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.