United semplifica i viaggi alle Hawaii con test COVID ampliati e programma di pre-autorizzazione

il

A partire dal 1 ° febbraio, i clienti United che viaggiano alle Hawaii che hanno un test COVID-19 negativo valido possono mostrare i loro risultati prima dell’imbarco per risparmiare tempo e saltare le file di screening dei documenti all’arrivo.

Il nuovo processo di pre-autorizzazione sarà attivo per i clienti che viaggiano su 110 dei voli settimanali di United per le Hawaii.

United sta anche rendendo più facile ottenere i risultati dei test per evitare la quarantena di 14 giorni delle Hawaii, rendendo disponibili i test COVID-19 approvati a tutti i clienti che viaggiano verso le isole, indipendentemente da dove inizi il viaggio negli Stati Uniti.

Per iniziare il programma di prevendita, i clienti si iscriveranno al programma Viaggi sicuri delle Hawaii e completeranno il questionario COVID-19 delle Hawaii entro 24 ore dalla partenza.

Successivamente, i clienti utilizzeranno il sito Web Safe Travels per caricare i risultati dei test negativi da uno dei partner di test di fiducia delle Hawaii che devono essere presi entro 72 ore dalla partenza.

All’aeroporto, i clienti vedranno un membro del team United al gate per il volo per le Hawaii, dove riceveranno un braccialetto se si qualificheranno per bypassare lo screening aeroportuale alle Hawaii.

I clienti che hanno ricevuto l’autorizzazione preliminare potranno saltare le proiezioni di prova alle Hawaii e iniziare il viaggio non appena atterrano.

United sta anche rendendo più facile per i clienti ottenere opzioni di test COVID-19 approvate con l’espansione dei test per posta ai clienti, indipendentemente da dove negli Stati Uniti ha origine il loro viaggio.

La compagnia aerea informerà i clienti in anticipo del loro viaggio alle Hawaii per far loro sapere quali opzioni di test hanno a disposizione a livello locale. L’anno scorso, United ha anche collaborato con XpresCheck per aprire ulteriori strutture di test in giornata per i clienti United in aeroporti selezionati.

XpresCheck ha attualmente sedi aperte nel terminal dello United di Denver e prevede di aprire altre sedi nei terminal dello United a Houston e Newark nelle prossime settimane. I clienti che scelgono di fare un test con XpresCheck possono fissare un appuntamento online per un test molecolare rapido lo stesso giorno del loro viaggio. Gli appuntamenti di passaggio sono disponibili anche in base all’ordine di arrivo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.