Allegiant presenta i dati del quarto trimestre 2020 e dell’anno 2020

il

Allegiant Travel Company quì ci sono i risultati finanziari e operativi per l’ultimo trimestre 2020 e per l’anno 2020:

ConsolidatedThree Months Ended
December 31,
Percent
Change
Twelve Months Ended
December 31,
Percent
Change
(unaudited) (in millions, except per
share amounts)
2020201920202019
Total operating revenue$246.6$461.1(46.5)$990.1$1,841.0(46.2)
Operating income (loss)(23.6)92.7(125.5)(281.0)364.0(177.2)
Income (loss) before income taxes(39.2)78.6(149.9)(361.1)301.2(219.9)
Net income (loss)(28.8)60.5(147.6)(184.1)232.1(179.3)
Diluted earnings (loss) per share$(1.79)$3.72(148.1)$(11.53)$14.26(180.9)
Consolidated – adjustedThree Months Ended
December 31,
Percent
Change
Twelve Months Ended
December 31,
Percent
Change
(unaudited) (in millions, except per
share amounts)
2020201920202019
Adjusted operating income (loss) (1) (2)$(7.8)$92.7(108.4)$(140.1)$364.0(138.5)
Adjusted income (loss) before income
taxes(1) (2)
(23.4)78.6(129.8)(193.6)301.2(164.3)
Adjusted net income (loss)(1) (2)(18.0)60.5(129.8)(149.1)231.9(164.3)
Adjusted diluted earnings (loss) per
share (1) (2)
$(1.12)$3.72(130.1)$(9.33)$14.42(164.7)
(1)Adjusted numbers exclude COVID related special charges, the benefit from the CARES Act payroll support program (as applicable), the benefit from the Employee Retention Credit (as applicable) and the portion of the tax benefit attributable to the CARES Act (as applicable).
(2)Denotes a non-GAAP financial measure. Refer to the Non-GAAP Presentation section within this document for further information.

“Con la chiusura del quarto trimestre, abbiamo completato l’anno più impegnativo che il settore abbia affrontato nella sua storia”, ha affermato Maurice J. Gallagher, Jr., presidente e CEO di Allegiant Travel Company. “Abbiamo ancora molta strada da fare per una ripresa completa, ma stiamo guadagnando slancio e ci stiamo muovendo nella giusta direzione.Abbiamo concluso il trimestre con una perdita per azione rettificata di 1,12 dollari, un miglioramento dell’81% rispetto ai minimi del secondo trimestre. Il quarto trimestre ha continuato il trend di miglioramento sequenziale del fatturato totale, che si è attestato a 247 milioni di dollari, in crescita dell’85% rispetto al secondo trimestre. Miglioramenti simili sono stati osservati nel fattore di carico al 58,2 percento. Le tendenze delle prenotazioni suggeriscono che continueremo a vedere miglioramenti sia delle entrate che del carico nel primo trimestre.

Sebbene il momento esatto di un recupero completo non sia noto, i miglioramenti osservati nel quarto trimestre, insieme al lancio del vaccino, suggeriscono che la ripresa è all’orizzonte. Inoltre, i nostri sondaggi di monitoraggio settimanali interni indicano che l’intenzione di viaggio dei clienti è migliorata nelle ultime settimane. La nostra rete domestica al 100% incentrata sul viaggiatore di piacere e basata su un modello a basso costo e basso utilizzo ci posiziona favorevolmente per una rapida ripresa.

Dall’inizio della pandemia, abbiamo lavorato diligentemente per rafforzare il bilancio e migliorare i saldi di cassa. Probabilmente, il nostro bilancio è oggi più solido rispetto a un anno fa. Siamo ben posizionati per essere opportunisti in relazione alla nostra rete e alla nostra flotta man mano che le condizioni migliorano. All’inizio di gennaio abbiamo annunciato il servizio su 21 nuove rotte, comprese tre nuove città. Le tendenze di prenotazione preliminari su queste rotte hanno superato le nostre aspettative. La nostra attuale pista per far crescere la rete si è espansa fino a includere oltre 1000 rotte incrementali. La flessibilità del nostro modello e il risparmio sui costi strutturali ci consentiranno di continuare a migliorare la rete nei mesi a venire.

Gli ultimi dieci mesi sono stati impegnativi, ma resto ottimista riguardo al 2021. Mi è stata continuamente ricordata la qualità dei membri del nostro team durante la pandemia. Hanno eseguito in modo impeccabile, consentendoci di guidare il settore nella percentuale del nostro programma reso disponibile per la vendita e volato nel 2020, con alcuni dei fattori di carico più elevati del settore. Ci hanno aiutato a rimuovere i costi strutturali dall’attività, consentendoci di migliorare la nostra struttura dei costi già leader del settore. Grazie ai loro sforzi, credo che saremo tra i primi a tornare alla redditività. Sono molto orgoglioso del lavoro che hanno svolto “.

Risultati quarto trimestre 2020

Perdita per azione rettificata (1) di $ 1,12, con un miglioramento dell’81% rispetto al secondo trimestre e del 74% rispetto al terzo trimestre

Il fatturato totale per il trimestre è stato di $ 246,6 milioni, in calo del 47% rispetto all’anno precedente, la riduzione più bassa anno su anno dall’inizio della pandemia

Miglioramento trimestrale sequenziale dei ricavi totali con ricavi totali del quarto trimestre in aumento dell’85% rispetto al secondo trimestre e del 23% rispetto al terzo trimestre Ha completato il trimestre con un fattore di carico del 58,2 percento,

il trimestre più alto dall’inizio della pandemia

Le entrate accessorie totali medie per passeggero (inclusi i prodotti aerei e di terze parti) continuano a rimanere forti a $ 57,18, quasi invariate rispetto all’anno precedente

CASM operativo rettificato, escluso carburante (1) di 6,07 centesimi, in calo del 10% rispetto all’anno precedente, con riduzioni di capacità del 16%

Riconosciuti costi speciali una tantum, non ricorrenti, relativi a COVID-19 di $ 25,4 milioni durante il quarto trimestre

Riconosciuto un credito di trattenimento dei dipendenti del CARES Act di $ 9,6 milioni, che viene registrato come compenso per le spese di stipendio e benefici

Annunciate 15 nuove rotte non-stop tra cui due nuove città durante il quarto trimestre e altre 21 nuove rotte non-stop tra cui tre nuove città all’inizio di gennaio, portando le rotte totali servite a 543 e 129 città.

Aggiornamento completo anno 2020

Entrate totali segnalate di $ 990,1 milioni, in calo del 46% rispetto all’anno precedente, tra le riduzioni dei ricavi più basse del settore

Capacità dell’intero anno ridotta del 19%, la riduzione più piccola del settore, con fattori di carico riportati del 59,5%

Le entrate accessorie totali medie per passeggero (inclusi i prodotti aerei e di terze parti) sono aumentate del 3% rispetto al 2019 a $ 58,46

CASM operativo rettificato, escluso carburante (1) di 6,92 centesimi, in aumento del 7% rispetto all’anno precedente con riduzioni di capacità del 19%.

Ha adottato un approccio chirurgico alle attività di marketing, che ha portato a una riduzione del costo per prenotazione dell’intero anno del 46% (1)

I numeri rettificati escludono gli oneri speciali relativi a COVID, il vantaggio del programma di supporto del libro paga del CARES Act (se applicabile), il vantaggio del credito di trattenimento dei dipendenti (se applicabile) e la parte del vantaggio fiscale attribuibile al CARES Act (come applicabile).

Stato patrimoniale, cassa e liquidità

La liquidità e gli investimenti totali al 31 dicembre 2020 erano di 685 milioni di dollari Le fonti totali di liquidità ricevute durante il quarto trimestre sono state di $ 160 milioni

Emessi $ 150 milioni di titoli garantiti senior garantiti dallo stesso pacchetto di garanzie pegno sul prestito a termine esistente

Ricevuti i restanti $ 10 milioni relativi a una transazione di vendita con retrocessione che si è conclusa durante il terzo trimestre

Le fonti totali di liquidità ricevute durante l’intero anno 2020 sono state di $ 724 milioni Include $ 177 milioni relativi al programma di supporto del libro paga CARES Act, $ 150 milioni in titoli garantiti senior, $ 115 milioni in finanziamenti garantiti sostenuti da aeromobili e motori, $ 100 milioni in più del prestito a termine B, $ 94 milioni in rimborsi fiscali relativi a riporti di perdite operative nette e $ 88 milioni di proventi da vendite in lease back

Rimborsato 182 milioni di dollari in pagamenti netti del capitale durante l’intero anno 2020

L’indebitamento totale è aumentato di $ 237 milioni rispetto alla fine dell’anno 2019 con un debito, al netto della liquidità, al 31 dicembre 2020 a $ 974 milioni, più o meno invariato rispetto al 31 dicembre 2019

Interessi passivi per il quarto trimestre di $ 16 milioni, in calo dell’11% rispetto all’anno precedente

Si prevede di ricevere 268 milioni di dollari di liquidità aggiuntiva durante il primo semestre 21, nessuno dei quali aumenterà i saldi del debito $ 92 milioni relativi all’estensione del programma di supporto del libro paga del CARES Act, di cui $ 45,9 milioni sono stati ricevuti

Il totale di $ 92 milioni sarà riconosciuto come una compensazione delle spese per il personale durante il primo trimestre del 2021

147 milioni di dollari in rimborsi dell’imposta sul reddito federale relativi alle perdite operative nette del 2019 e del 2020

$ 29 milioni in vari altri rimborsi fiscali

Le garanzie al 31 dicembre era di 308 milioni di dollari

Il saldo relativo ai futuri voli di linea è di 86 milioni di dollari

Il saldo relativo ai buoni di viaggio emessi per uso futuro è di $ 222 milioni

Spese in conto capitale 

La spesa per il quarto trimestre è stata di $ 105 milioni, che includevano $ 94 milioni per l’acquisizione di tre aeromobili e tre motori insieme a costi di induzione, $ 6 milioni in altre spese in conto capitale di compagnie aeree e $ 5 milioni in manutenzione pesante differita 

Due aeromobili inizialmente destinati ad essere acquistati durante il quarto trimestre sono stati ritardati fino al primo trimestre del 2021 

Le spese in conto capitale per l’intero anno 2020 sono state di $ 335 milioni, di cui $ 206 milioni in acquisti di aeromobili e motori, $ 45 milioni in manutenzione pesante differita, $ 38 milioni in altre spese in conto capitale di compagnie aeree e $ 46 milioni in progetti non aerei Le spese in conto capitale per l’intero anno 2021, inclusa la manutenzione pesante differita, dovrebbero essere di circa $ 200 milioni 

Include due accordi di acquisto in sospeso, due aeromobili inizialmente pianificati per essere acquistati durante il quarto trimestre del 2020 e accordi di acquisto appena firmati per due aeromobili

Guidance, subject to revision
First Quarter 2021 guidance
System ASMs – year over year change(1)0.5 to 5.5%
Scheduled Service  ASMs – year over year change(1)0.5 to 5.5%
Full year 2021 guidance
CAPEX
Aircraft, engines and induction costs (millions)$115 to $125
Capitalized Airbus deferred heavy maintenance (millions)$50 to $60
Other capital expenditures (millions)$20 to $30
Interest expense$50 to $55
Principal payments(2)$170 to $180
(1)Year over year percentage changes compare 2021 to 2019
(2)Excludes $46 million repayment of revolving credit facility as we expect to enter into an agreement for a new facility during 2021

Situazione flotta

Aircraft – (seats per AC)YE201Q212Q213Q21YE21
A319 (156 seats)3435353535
A320 (177 seats)2527232019
A320 (186 seats)3639475354
Total95101105108108
Aircraft listed in table above include return to service aircraft previously in storage and future purchase and lease aircraft under contract (subject to change)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.