Finnair completa la fase di finanziamento dei prossimi A350. Collaborazione attiva con Fintraffic

il

Come parte del programma di ricostruzione di Finnair, la società ha finalizzato un accordo di finanziamento in leasing per la sua prossima consegna di aeromobili A350, con JLPS Holding Ireland Limited come locatore e gestore del leasing. Nell’accordo, Finnair assegnerà l’acquisto dell’aeromobile Airbus A350 a un soggetto terzo, quindi lo riprenderà in leasing per le proprie operazioni. L’aereo dovrebbe essere consegnato a Finnair nel secondo trimestre del 2022. Il periodo di noleggio operativo è di un minimo di 12 anni, compreso un periodo di stoccaggio che dovrebbe iniziare nel quarto trimestre del 2021, in concomitanza con la vendita dell’aeromobile.

L’effetto di cassa positivo totale dell’accordo per Finnair nel 2021-2022 è superiore a 100 milioni di dollari USA rispetto a una situazione in cui l’aereo era stato acquistato e posseduto da Finnair.

Finnair ha ordinato un totale di 19 nuovi aeromobili A350-900 XWB da Airbus, di cui 16 sono stati consegnati a partire dal 1 ° settembre 2020; l’aereo in questione sarà il 17 °. I restanti due A350 dovrebbero essere consegnati nel quarto trimestre del 2024 e nel primo trimestre del 2025.

In altre notizie, Finnair e il fornitore di servizi di navigazione aerea finlandese Fintraffic ANS hanno unito le forze per ridurre le emissioni di CO2 e migliorare l’impronta ambientale dell’aviazione commerciale.

Nell’ambito della nuova iniziativa, Finnair condividerà i dati sul consumo di carburante con Fintraffic ANS e le parti esploreranno insieme come supportare le compagnie aeree nel loro tentativo di ridurre e raggiungere nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni.

Come parte del suo impegno leader del settore per la sostenibilità, Finnair si impegna a dimezzare le proprie emissioni nette di CO2 entro la fine del 2025 e raggiungere la neutralità del carbonio nel 2045.

Il pilota Finnair, il capitano Tom Hakala, è responsabile dell’efficienza del carburante delle operazioni di volo Finnair e consiglia come i piloti Finnair possono massimizzare le loro tecniche di volo a basso consumo di carburante.

Il Capitano Hakala ha dichiarato: “La riduzione delle emissioni di CO2 delle nostre operazioni di volo è il nostro obiettivo ambientale numero uno, e lavoriamo per questo su ogni singolo volo.

“Attraverso questa gradita partnership, inizieremo ora a condividere apertamente i nostri dati sul carburante e l’impatto che le azioni dei servizi di navigazione aerea hanno sul consumo di carburante. Insieme a Fintraffic ANS possiamo esplorare nuovi modi per ridurre ulteriormente la quantità di carburante che utilizziamo e l’impatto ambientale del volo sull’ambiente.

“La nostra visione è che la Finlandia abbia lo spazio aereo più sicuro, fluido ed ecologico del mondo. Ogni giorno ci concentriamo sul rendere il traffico aereo il più ottimizzato possibile. L’ottimizzazione delle rotte di volo, l’approccio alla discesa continua e la stretta cooperazione internazionale sono i nostri mezzi per ridurre le emissioni ”, afferma Pasi Nikama, Fintraffic ANS CCO.

“I servizi di navigazione aerea devono anche tener conto dei requisiti dell’autorizzazione ambientale per la gestione del rumore degli aeromobili. La stretta collaborazione con Finnair ci fornisce nuove informazioni e modi per sviluppare il traffico aereo finlandese in modo che sia ancora più efficiente dal punto di vista ambientale ”.

La riduzione del consumo di carburante di un volo inizia pianificando il percorso in modo che sia il più efficiente possibile. Durante il volo, le misure includono la riduzione del tempo e le soste non necessarie in rullaggio, utilizzando la salita e la discesa continua durante il decollo e l’atterraggio. Altre considerazioni includono l’ottimizzazione della rotta di volo, della velocità e dell’altitudine tenendo conto delle condizioni meteorologiche. In Finlandia, lo spazio aereo può essere utilizzato in modo molto efficiente, come è stato evidenziato anche dallo studio di Eurocontrol lo scorso anno.

Nel novembre 2020, Finnair e Fintraffic ANS hanno esplorato le possibilità di ridurre al minimo il consumo di carburante con due voli di prova effettuati da Helsinki a Kittilä e Ivalo.

Nei voli di prova sono stati misurati il ​​tempo di volo, la durata del volo, il consumo di carburante e le emissioni di CO2 ed è stato effettuato il confronto dei dati tra il piano ottimale e il volo realizzato. I voli hanno mostrato diversi fattori, come le condizioni meteorologiche e altri utenti dello spazio aereo, hanno influenzato la possibilità di ottimizzare il consumo di carburante.

“L’efficienza del carburante è influenzata da molti fattori e anche piccole azioni fanno la differenza, quando vengono ripetute su migliaia di voli all’anno”, afferma Tom Hakala.

Mercoledì 17 febbraio Finnair ha volato da Helsinki a Kittilä, nel nord della Finlandia, e le diverse fasi del volo e il loro impatto sul consumo di carburante saranno seguite sugli account Instagram e Twitter di Finnair.

COME SAREBBE UN VOLO PERFETTAMENTE EFFICIENTE NEL CARBURANTE?

Le emissioni di carbonio causate dal consumo di carburante costituiscono il maggiore impatto ambientale di una compagnia aerea. Ecco perché uno dei modi più importanti per ridurre l’impatto ambientale dell’aviazione è migliorare l’efficienza del carburante. Finnair investe in questo da anni.

Finnair A320

“Durante ogni volo, prendiamo diverse decisioni che incidono sul consumo di carburante. Anche le decisioni che potrebbero sembrare piccole hanno un grande impatto quando vengono ripetute su migliaia di voli ogni anno “, afferma Tom Hakala, il responsabile tecnico responsabile dell’efficienza del carburante delle operazioni di volo di Finnair.

Il 17 febbraio alle 13:00 Finnair, in collaborazione con Fintraffic ANS, volerà da Helsinki a Kittilä per testare quanto il consumo di carburante può essere ridotto quando ci sforziamo di ottimizzare tutte le parti del volo per l’efficienza del carburante.

L’efficienza del carburante sarà considerata, ad esempio, scegliendo una rotta efficiente in termini di carburante, ottimizzando il carico e il peso dell’aeromobile e riducendo al minimo le code e le soste non necessarie durante il rullaggio, nonché utilizzando lo spazio aereo in modo efficiente.

Il volo utilizzerà il biocarburante acquistato dai clienti di Finnair attraverso il programma Push for Change dal 2019. Il biocarburante non verrà utilizzato all’aeroporto di Helsinki, poiché il biocarburante di Finnair è prodotto in California e non sarebbe sostenibile trasportarlo in Finlandia. L’aeroporto di San Francisco riceverà invece biocarburante pari al 50% del consumo di carburante del volo HEL-KTT di Finnair. Secondo la prassi standard del settore, Finnair può rivendicare la conseguente riduzione delle emissioni.

MIGLIOR RISULTATO GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE

La migliore efficienza nei consumi si ottiene grazie alla stretta collaborazione dei team che lavorano al controllo del traffico aereo, all’aeroporto e alla compagnia aerea.

“È fondamentale che le organizzazioni condividano attivamente i dati tra loro. Quando tutte le parti sanno le stesse cose, possiamo prendere decisioni che portano a una maggiore riduzione delle emissioni rispetto a se tutti ottimizzassero la propria area “, afferma Anne Larilahti, vicepresidente di Finnair per la sostenibilità.

“La pandemia è un’opportunità. Quando c’è meno traffico, è più facile fare le cose come pianificato.

” L’efficienza del carburante è ottimizzata nelle seguenti fasi del volo.

PRIMA DEL VOLO

Le rotte di Finnair sono quanto più efficienti possibile in termini di consumo di carburante. Di solito miriamo a volare verso la destinazione il percorso più breve possibile, considerando il tempo. Allontanarsi dal percorso per alcuni minuti può far bruciare centinaia di chili in più di carburante. Detto questo, il percorso più diretto non è sempre il più efficiente dal punto di vista energetico. A volte il vento è contro di te e puoi ottenere una migliore efficienza del carburante volando su una rotta leggermente più lunga.

FARE IL PIENO

Il Pilot Briefing Fuel Dashboard di Finnair è uno strumento di preparazione del volo utilizzato dai nostri piloti. Produce dati per supportare le decisioni di rifornimento dei piloti. Il capitano prende le decisioni relative al rifornimento in base al piano di volo e alle proprie considerazioni. C’è sempre abbastanza carburante e vengono prese in considerazione alcune interruzioni come l’atterraggio in un altro aeroporto o un riattaccata.

CARICAMENTO DELL’AEREO

Più leggero è l’aereo, meno carburante brucia. Il catering e l’acqua sono ottimizzati in base al numero di passeggeri. Il baricentro dell’aereo dovrebbe essere il più indietro possibile, considerando le restrizioni, per ridurre al minimo la resistenza aerodinamica e quindi aumentare l’efficienza del carburante.

SBRINAMENTO

I piloti determinano visivamente la necessità di sbrinamento prima della partenza. Se le condizioni meteorologiche richiedono l’antigelo, i piloti Finnair approfittano dell’applicazione SureApp per valutare quale livello di anti-ghiaccio fornisce una protezione dagli agenti atmosferici adeguata per il decollo. Decisioni precise consentono una riduzione del tempo di trattamento antigelo, del carburante bruciato (poiché i motori sono in funzione per quel tempo) e degli effetti ambientali.

TAXIING

L’aereo di solito rullerà per la partenza e dopo l’atterraggio con un motore a Helsinki. Il sistema di controllo della produzione CDM presso l’aeroporto di Helsinki offre agli aerei in partenza una propria finestra temporale, quindi non hanno bisogno di fare la fila o fare fermate inutili. Il rullaggio con un motore alla partenza farà risparmiare in media 100 kg di carburante all’aereo A350.

DECOLLARE

La partenza precisa è importante. I passeggeri possono avere un impatto su questo essendo puntuali per il loro volo. A volte è necessario attendere i clienti in trasferimento da altri voli e il ritardo di un volo in arrivo può influire su diverse partenze. Ciò può aumentare il consumo di carburante: recuperare i minuti persi volando più velocemente è costoso. Recuperare ogni minuto perso per terra brucia in media 100 kg di carburante.

ITINERARIO

I piloti possono ottimizzare il consumo di carburante regolando l’altitudine e la velocità. Gli aeromobili Finnair A350 sono dotati di un programma che calcola un profilo di volo ottimale per l’efficienza del carburante in base a velocità e altitudine.

Il vento influisce sul consumo di carburante, quindi miriamo a volare con venti favorevoli. Quando il vento è favorevole, il consumo di carburante diminuirà senza perdere velocità. Non sempre vale la pena arrivare a destinazione il più velocemente possibile. Volare lentamente, quando possibile, può far risparmiare notevolmente carburante. La collaborazione con il controllo del traffico aereo è una parte vitale per ottimizzare l’efficienza del carburante.

L?ATTERRAGGIO

Il modo più efficiente in termini di consumo di carburante per atterrare è l’approccio in discesa continua. Oltre il 90% degli avvicinamenti di Finnair all’aeroporto di Helsinki-Vantaa sono effettuati con una discesa continua, in cui l’altitudine viene continuamente ridotta dal livello di crociera alla pista di atterraggio senza segmenti di volo livellati. Il volo livellato richiede una maggiore spinta del motore, aumentando così il consumo di carburante e il rumore.

IL RUOLO DEI PASSEGGERI

Ogni cliente può influire sull’efficienza del carburante. È importante essere puntuali in aeroporto e al gate, in modo che il volo possa partire in orario. Anche la quantità di bagagli gioca un ruolo. Imballerai tre paia di scarpe o solo due? Preparerai uno shampoo a grandezza naturale o una piccola bottiglia da viaggio? Se ogni cliente Finnair avesse avuto 1 kg di bagaglio in meno nel 2019, il carburante risparmiato avrebbe potuto essere utilizzato per 20 voli da Helsinki a Tokyo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.