Boeing “raccomanda di fermare i B777/200 con motori PW4000”. FAA emette un emergency AD


A seguito dell’incidente accaduto venerdì sui cieli di Denver, la Boeing ha raccomandato agli operatori di fermare i B777/200 equipaggiati con propulsori Pratt & Whitney PW4000-112 fino a che FAA non identifichi un protocollo di ispezione dei motori interessati.
La FAA ha emesso una emergency airworthiness directive per una immediata o intensificata verifica dei velivoli equipaggiati con quel motore utilizzato a bordo di questo tipo di velivolo.

La maggior parte di questi sono presenti negli USA e in Giappone. Intanto il NTSB – National Transport Safety Board sta focalizzando le verifiche sulle palette del motore che sono state riscontrate con fratture.

United ha già fermato i 24 Boeing 777-222 equipaggiati con questo tipo di motore, ha notiziato il vettore sui social.

Anche il Japan Safety Board ha emesso un provvedimento destinato a Japan Air Lines e All Nippon per mettere a terra i velivoli interessati. Esattamente sono 14 con JAL e 19 con ANA.

Più dettagli al link:

https://www.theverge.com/2021/2/21/22294578/boeing-777-planes-denver-engine-failure-grounding-us-japan?fbclid=IwAR2lJ-kkp2wZIoo3qlAup-LQQ95L0JXTjGw3j2a0p_buQolNekAbIHwirg8

In totale sarebbero 69 i velivoli in servizio e 59 in storage, quelli assoggettati ai provvedimenti di messa a terra e verifica. Queste sono azioni rapide e immediate, tutte messe in campo quando accadono eventi di tale gravità al fine di non inficiare la sicurezza del volo.

Foto di apertura IG speedbird5280 e foto da web

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.