Alitalia: Uiltrasporti, attendiamo convocazione urgente

il

 

Attendiamo di essere convocati urgentemente, il Sindacato Confederale non può non essere coinvolto sulla partita di Alitalia” così il Segretario Generale Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi e il Segretario Nazionale per il Trasporto Aereo Ivan Viglietti in merito alle dichiarazioni rese dai Ministri dello sviluppo economico e delle infrastrutture e trasporti, Giorgetti e Giovannini, che si sono riuniti oggi al Mise con il Mef per affrontare il dossier Alitalia.

Le dichiarazioni dei Ministri sono molto importanti, confermano la volontà di portare avanti il progetto per l’avvio della nuova compagnia di bandiera, progetto che però non supera tutte le nostre preoccupazioni e dei numerosi lavoratori che ieri hanno manifestato in piazza Montecitorio” dichiarano i due Segretari della Uiltrasporti.

“Serve trovare una soluzione celere per la newco Alitalia Ita tanto per l’acquisizione dei compendi di Alitalia in A.S. che a nostro modo di vedere devono avvenire attraverso una trattativa privata con lotto unico e mantenendo l’attuale perimetro aziendale anche se con una diversa articolazione societaria. Questo per salvaguardare aviation manutenzione ed handling e devono essere compresi brand e slot di Linate”, spiegano Tarlazzi e Viglietti che proseguono “Bisogna accelerare questo percorso per non rischiare che il progetto fallisca e altrettanto bisogna assicurare la necessaria liquidità alla vecchia Alitalia per consentire il pagamento degli stipendi”. 

“Inoltre attendiamo l’apertura del Tavolo di crisi sull’intero settore del trasporto aereo che è al collasso”. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.