Boeing monitorizza i nuovi vetri del flight deck del B787

il

La Boeing sta effettuando un attività di risk assesment cioè valutazione e monitorizzazione dei rischi sui vetri del cockpit del Boeing 787. infatti un fornitore di questi componenti ha recentemente cambiato la tecnologia costruttiva e questo mette in moto da parte in questo caso del costruttore del velivolo, un meccanismo globale di sorveglianze che produce le azioni tendenti a verificare la conformità e la mancanza di difettosità. E’ un processo abbastanza comune nell’industria aeronautica, dove vi è una miriade di modalità per gestire ogni tipologia di problematica, seguendo i processi e le normative emesse a riguardo.

Riportiamo il fatto, in quanto è già stato pubblicato da molti media ed è opportuno fare chiarezza su queste tipologie di attività, in particolare per chi non è dell’ambiente e può essere tratto in errore da come viene riportata la notizia. E’ difficile trattarle in in parole semplici, in quanto rivestono complicazioni diversamente recepibili dal normale lettore della strada o non coinvolto con l’ambito aeronautico.Tutte le attività sono in questo caso sicuramente di routine tendenti a un miglioramento del prodotto impiegato dal punto di vista tecnologico. L’atteggiamento mediatico a volte è eccessivo ed errato sulle problematiche che affliggono i velivoli, in molti casi queste sono divulgate con esagerazione e mancanza di completezza su cosa e come il problema realmente è in essere.

Talvolta i prodotti subsicono modifiche perchè i processi produttivi implementano nuove tecnologie sviluppate nell’ottica di dare al particolare una miglioramento tecnologico per incrementarne le prestazioni, rispetto a quello precedente. in questo caso dove il nuovo componente riveste un aspetto critico di sicurezza, il corretto termine è ” critical safety item “, ovviamente viene assoggettato ad una sorveglianza maggiore rispetto ad altri non catalogati come CSI. Dopo le valutazioni e le prove condotte prima della ricezione dell’autorizzazione all’installazione in questo caso da Boeing effettuerà ancor nuove verifiche alla fine che quello riscontrato in ambito di studio, progettazione, sviluppo e realizzazioni porti al raggiungimento dei nuovi requisiti prefissati. Segue, come in questo il monitoraggio pratico sugli aeromobili, il tutto per analizzare se nell’impiego insorgono non conformità minori o maggiori.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.