La Pasqua non e’ andata bene alle compagnie a basso costo

il

La Pasqua non ha portato buoni numeri ai vettori a basso costo. Questo, a differenza di quanto dichiarano i commerciali di alcune compagnie aeree no frills. Eurocontrol presenta il conto con numeri certi. Lo ha fatto il DG Eamonn Brennan stamani su Twitter. Numeri e non chiacchiere, come spesso annunciano in panel, conferenze stampa. Percentuali tirate a caso, senza numeri concreti. Anche qui ci sono le percentuali, ma a fianco ci sono i dati certi e inconfutabili dall’organizzazione che gestisce il traffico aereo in Europa.

Solo Pegasus riporta un -30% sul 2019. Il resto e’ tra il -69% di Wizz e il -88% di easyJet, che da tempo sbandiera ottimismo e dati percentuali a ripetizione. Tanto la situazione e’ sotto gli occhi di tutti, viaggiano pochi passeggeri sui pochi voli che solcano i cieli. Per il mese in corso poco cambierà, per quanto concerne maggio e’ ancora un punto interrogativo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.