Jet2.com e Jet2holidays arrivano in Sicilia con 5 rotte e 7 voli settimanali

il


Jet2.com e Jet2holidays lanciano voli e vacanze in Sicilia per l’estate 2022 

1 aprile 2021: Jet2.com e Jet2holidays hanno annunciato il lancio di voli e vacanze in Sicilia da cinque basi del Regno Unito, con i primi voli in partenza alla fine di aprile 2022.

L’aggiunta della Sicilia come destinazione per l’estate 2022 risponde alla richiesta turistica proveniente dal Regno Unito, e vedrà la compagnia aerea leader nel tempo libero e specialista in pacchetti vacanze operare sette voli settimanali dal Regno Unito.

Jet2.com e Jet2holidays opereranno verso la Sicilia dagli aeroporti di Birmingham, Bristol, Leeds Bradford, Manchester e Londra Stansted, con voli diretti all’aeroporto di Catania. 

Questa operazione darà la possibilità di raggiungere una serie di località sulla costa orientale dell’isola, tutte a poca distanza dall’aeroporto.

La Sicilia, tra i turisti del Regno Unito, è una destinazione ben consolidata, che offre una molteplicità di possibilità, dalle vacanze al mare a quelle in città. 

Con la cultura, la cucina, i paesaggi emozionanti, il possente Monte Etna e le splendide spiagge, la Sicilia è una destinazione per tutti i gusti, e si prevede che sarà un grande successo con i clienti.

Jet2holidays, il principale tour operator del Regno Unito per l’Europa, sta lanciando i pacchetti vacanza per la Sicilia con una eccezionale scelta di località balneari in vendita tra cui Taormina, Taormina Mare, Giardini Naxos, Siracusa, Cefalù e Campofelice Di Roccella. I clienti possono scegliere tra una selezione di alloggi di qualità, con un’ampia scelta sia di alberghi stellati che di sistemazioni più semplici. Inoltre, attraverso Jet2CityBreaks sono in vendita anche pacchetti per la storica città di Catania.

Il programma di voli in vendita per l’estate 22 è il seguente:

Sicilia (via Aeroporto di Catania):

– Birmingham – servizi settimanali di mercoledì che operano dal 4 maggio al 26 ottobre.

– Bristol – servizi settimanali di martedì che operano dal 3 maggio al 25 ottobre.

– Leeds Bradford – servizi settimanali del mercoledì che operano dal 4 maggio al 26 ottobre.

– Manchester – fino a due servizi settimanali (martedì e sabato), con voli operativi dal 30 aprile al 29 ottobre.

– Londra Stansted – fino a due servizi settimanali (mercoledì e domenica), con voli operativi dal 1° maggio al 30 ottobre.

Come risultato di questa espansione, Jet2.com e Jet2holidays hanno ora sette destinazioni italiane in vendita per l’estate 22 (Sicilia, Sardegna, Napoli, Pisa, Roma, Venezia e Verona) che offrono ai client e agli agenti di viaggio un’ampia scelta, sia che si tratti di un city break italiano che di una vacanza al mare per godersi la “Bella Vita”.

Steve Heapy, CEO di Jet2.com e Jet2holidays ha detto: “Stiamo continuando a osservare una grande richiesta per l’estate 2022, quindi stiamo aggiungendo la Sicilia al nostro programma per dare ai clienti e agli agenti di viaggio indipendenti ancora più scelta. Questa splendida isola italiana offre ai vacanzieri tutto, dalla cultura e la storia al sole e al glamour, e stiamo iniziando le vendite con una eccezionale scelta di voli, resort e alberghi. Siamo molto entusiasti di lanciare questo nuovo programma per la Sicilia per l’estate 2022 e sappiamo che questa magica destinazione, insieme ai nostri premiati voli e pacchetti vacanze reali, sarà enormemente popolare tra i clienti e gli agenti di viaggio indipendenti”.

Il presidente e il CEO di SAC, Sandro Gambuzza e Nico Torrisi, hanno commentato: “L’arrivo di Jet2.com e Jet2holidays all’aeroporto di Catania è un’ottima notizia per tutto il settore turistico. La compagnia britannica, con una lunga tradizione di voli sia di linea che charter dal Regno Unito verso le destinazioni di vacanza, permetterà al nostro aeroporto, il primo in Sicilia ad ospitarla, di accogliere sempre più turisti nell’isola e di aumentare il numero di voli offerti verso le destinazioni inglesi, a tariffe particolarmente competitive. Siamo certi che Jet2.com e Jet2holidays contribuiranno ad innescare un circolo virtuoso che incentiverà ulteriormente i viaggi nel periodo post-pandemia.”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.