Brussels Airlines accoglie nuove destinazioni nella sua offerta per le vacanze

il

79 destinazioni in totale quest’estate, di cui 43 ancora da aprire gradualmente da qui ad agosto
Lancio di nuove destinazioni Bordeaux, Tangeri, Nador e Al Hoceima
Restano in vigore rigorose misure di sicurezza sanitaria
I biglietti di Brussels Airlines rimangono flessibili

Con le restrizioni ai viaggi in evoluzione e i programmi di vaccinazione in corso, la domanda di viaggi aerei sta lentamente aumentando. Brussels Airlines ha ridisegnato la sua rete per soddisfare questa domanda, soprattutto per le destinazioni di vacanza. Oltre alla riapertura delle sue destinazioni per il tempo libero, Brussels Airlines lancia anche voli per Bordeaux in Francia e Tangeri, Nador e Al Hoceima in Marocco. Con l’apertura di queste nuove destinazioni, la compagnia aerea sottolinea la sua importante posizione nel mercato leisure e VFR (Visit Friends and Parenti).

Negli ultimi sei mesi, la compagnia aerea ha gestito una rete incentrata sui viaggi essenziali, principalmente con voli da e per l’Africa. Oggi la compagnia aerea offre ai suoi clienti leisure una visione positiva dell’estate, insieme a partner e tour operator. Nei prossimi mesi, la compagnia aerea prevede un aumento della domanda di viaggi aerei durante le vacanze estive. Oltre alle destinazioni offerte dalla compagnia aerea oggi, nei prossimi mesi entreranno a far parte del network le seguenti destinazioni:

Apertura maggio 2021:

Austria: Vienna
Grecia: Heraklion, Kos, Rodi
Israele: Tel Aviv
Italia: Bologna, Napoli, Roma
Scozia: Edimburgo
Slovenia: Lubiana
Spagna: Bilbao, Ibiza, Palma di Maiorca, Valencia

Apertura a giugno 2021:

Angola: Luanda
Armenia: Yerevan
Repubblica Ceca: Praga
Croazia: Dubrovnik, Spalato
Inghilterra: Birmingham
Francia: Bordeaux
Grecia: Corfù, Zante
Ungheria: Budapest
Italia: Bari, Catania, Firenze, Milano Linate, Palermo
Lituania: Vilnius
Marocco: Nador, Tangeri
Norvegia: Oslo
Polonia: Cracovia, Varsavia
Russia: Mosca Sheremetyevo, San Pietroburgo
Svezia: Göteborg
Stati Uniti: New York, Washington D.C.

Apertura a luglio 2021:

Italia: Olbia (Sardegna)

Apertura ad agosto 2021:

Germania: Francoforte (nuova destinazione)

Apertura a settembre 2021:

Svizzera: Basilea

Nuove destinazioni: Bordeaux, Tangeri, Nador e Al Hoceima

Oltre alla riapertura di gran parte della sua rete, Brussels Airlines è anche entusiasta di aggiungere quattro destinazioni al suo portafoglio: Bordeaux in Francia e Al Hoceima, Tangeri e Nador in Marocco. Queste ultime tre destinazioni saranno offerte in collaborazione con ML Tours. Il primo volo per Bordeaux decollerà il 20 giugno, con due frequenze settimanali il venerdì e la domenica. Nador e Tangeri entreranno a far parte della rete rispettivamente dal 26 e 27 giugno. Nador sarà collegato con l’aeroporto di Bruxelles due volte a settimana il martedì e il sabato, mentre i voli per Tangeri saranno operati ogni mercoledì e domenica. I voli per Al Hoceima saranno prenotabili esclusivamente tramite ML Tours.

Accanto a Bordeaux, Tangeri, Nador e Al Hoceima, anche Francoforte entra per la prima volta nel network di Brussels Airlines, come annunciato dalla compagnia il 24 febbraio. Il primo volo da Bruxelles a Francoforte decollerà il 2 agosto.

Africa e Nord Atlantico

Washington DC e New York dovrebbero essere operati a partire dal 14 giugno. Questi saranno i primi voli nord-atlantici di Brussels Airlines dal 21 marzo 2020. Montreal dovrebbe entrare a far parte della rete il 15 giugno, ma date le attuali restrizioni di viaggio in Canada questi piani potrebbero ancora cambiare.

Per quanto riguarda la rete africana, Brussels Airlines aumenta gradualmente le sue frequenze di volo verso tutte le sue destinazioni africane a partire da metà giugno, quando si prevede che le destinazioni dell’Africa occidentale Abidjan (Costa d’Avorio), Accra (Ghana), Banjul (Gambia) e Dakar (Senegal) essere offerti su base giornaliera. Nell’Africa centrale e orientale sono previste anche Douala e Yaounde (entrambe in Camerun), Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo) ed Entebbe (Uganda). Luanda si unisce nuovamente alla rete dopo più di un anno. A partire dal 15 giugno, la città angolana sarà servita tre volte alla settimana.
L’intera panoramica della rete di Brussels Airlines è disponibile su brusselsairlines.com/en-be/destinations

Le misure sanitarie rimangono fondamentali
Accogliere più passeggeri significa che è importante sottolineare che la compagnia aerea continua ad applicare le stesse misure Corona di prima. Questi includono una maschera facciale obbligatoria durante l’intero volo (all’arrivo in aeroporto) per ogni passeggero a partire dai sei anni, imbarco e sbarco fila per fila per evitare code nell’aereo, disinfezione extra dell’aeromobile e, naturalmente corretta igiene delle mani. Tutti gli aeromobili della compagnia aerea sono dotati di filtri HEPA che forniscono continuamente aria pulita a bordo. Vedi la panoramica completa o le misure qui.

Come al solito, la compagnia aerea chiede ai passeggeri che non si sentono bene di non viaggiare, per tutelare la salute degli altri passeggeri e dell’equipaggio. Poiché molti paesi hanno ancora restrizioni specifiche, i passeggeri sono tenuti a verificare i requisiti prima di viaggiare. E, naturalmente, la compagnia aerea continua a offrire biglietti riprenotabili, quindi i clienti hanno la massima flessibilità per modificare i loro piani di viaggio e possono prenotare i loro voli in tutta tranquillità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.