Austrian Airlines saluta il secondo Boeing 767 OE-LAX trasferito negli USA

il

Dalla consegna nel 1992, l’aereo è in volo da oltre 15 anni
OE-LAW seguirà entro la fine dell’anno

Il secondo Boeing 767-300ER della Austrian Airlines con la registrazione OE-LAX ha lasciato oggi Vienna per gli Stati Uniti. L’aereo volerà prima con il volo numero OS 1411 per Bangor, nello stato del Maine, dove verrà gestito lo sdoganamento. Dopo questo scalo, l’aereo proseguirà con il volo numero OS 1413 fino alla sua destinazione finale: l’aeroporto di Oscoda – Wurtsmith nel Michigan.

L’OE-LAX è stato consegnato nel dicembre 1992 ed è stato inizialmente in servizio presso Lauda Air. Dopo la completa acquisizione di Lauda Air nel 2004, l’aereo è stato integrato nella flotta Austrian Airlines. Dal 1992 ha completato circa 19.600 atterraggi e oltre 133.600 ore di volo. Ciò corrisponde a oltre 15 anni di volo.

L’OE-LAX è il secondo di tre Boeing 767-300ER a lasciare la flotta Austrian Airlines quest’anno. L’OE-LAT è già stato trasferito negli Stati Uniti, l’OE-LAW seguirà entro la fine dell’anno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.