Air France ha ricevuto il suo decimo A350. A breve il numero 11

il

Air France il 18 giugno ha preso in consegna il suo decimo Airbus A350-900. L’aereo, registratoo F-HTYK, è uscito dalla catena di montaggio dell’Airbus a Tolosa ed è decollato per Parigi-Charles de Gaulle, dove opererà sulle rotte a lungo raggio della compagnia aerea.

Nella parte anteriore della fusoliera porta il nome “Aubusson”, dal nome della città nella regione francese della Creuse, i cui arazzi sono famosi in tutto il mondo. Dal 2019 e dalla consegna del primo Airbus A350, Air France ha ripreso la leggendaria tradizione di intitolare i suoi aerei alle città francesi. Aubusson è la 46esima città ad essere onorata in questo modo.

Tra pochi giorni, “Aubusson” sarà affiancato a Paris-Charles de Gaulle da “Cannes”, l’undicesimo Airbus A350 di Air France.

Rinnovare la flotta di Air France, un modo potente per ridurre la propria impronta ambientale

Con l’Airbus A350-900, Air France sta accelerando il cambiamento verso un trasporto aereo più sostenibile, in linea con i suoi impegni HORIZON 2030.

L’A350 di ultima generazione consuma il 25% in meno di carburante rispetto ai velivoli della generazione precedente (ovvero 2,5 litri per passeggero per 100 chilometri) grazie in particolare all’utilizzo di materiali più leggeri del 67%: compositi per il 53% e titanio per il 14%. Anche la sua impronta acustica è ridotta del 40%.

Entro il 2025, Air France prenderà in consegna 38 Airbus A350 per modernizzare la sua flotta a lungo raggio.

Il rinnovamento della flotta di corto e medio raggio inizierà a settembre, con la consegna del primo dei 60 Airbus A220 ordinati da Air France.
Una nuova definizione di comfort

L’Airbus A350 di Air France dispone di 324 posti, di cui 34 in cabina Business, 24 in cabina Premium Economy e 266 in cabina Economy.

A bordo i clienti godono di:

una cabina spaziosa e silenziosa,
finestrini più grandi del 30%,
un sistema di pressurizzazione dell’aria ottimizzato che fornisce un’atmosfera di cabina più confortevole con aria di cabina regolarmente rinnovata,

illuminazione adattata alle diverse fasi di volo.

In Business, la seduta si trasforma in un vero e proprio letto reclinabile lungo 2 metri, garantendo un sonno ristoratore. In Premium Economy, il nuovissimo sedile “Recliner” è largo 48 cm e reclinabile a 124°.

In Economy, il sedile è stato ridisegnato per un comfort ancora maggiore, con un cuscino ergonomico rinforzato, un’inclinazione del sedile di 118° e un’inclinazione del sedile di 79 cm.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.