United Airlines Ventures (UAV) ha annunciato che, insieme a Breakthrough Energy Ventures (BEV) e Mesa Airlines, ha investito nella startup di velivoli elettrici Heart Aerospace

il

Heart Aerospace sta sviluppando l’ES-19, un aereo elettrico da 19 posti che ha il potenziale per far volare i clienti fino a 250 miglia prima della fine di questo decennio. Oltre all’investimento di UAV, United Airlines ha accettato con riserva di acquistare 100 velivoli ES-19, una volta che l’aeromobile soddisfa i requisiti di sicurezza, aziendali e operativi di United.

Mesa Airlines, il principale partner strategico di United nel portare gli aerei elettrici in servizio commerciale, ha anche accettato di aggiungere 100 velivoli ES-19 alla sua flotta, soggetti a requisiti simili.

UAV sta costruendo un portafoglio di aziende che si concentrano su concetti innovativi di sostenibilità e creano le tecnologie e i prodotti necessari per costruire una compagnia aerea a zero emissioni di carbonio e raggiungere gli obiettivi di zero emissioni di gas serra di United. Con questo nuovo accordo, United approfondisce il suo coraggioso impegno a ridurre le proprie emissioni di gas serra del 100% entro il 2050 senza fare affidamento sulle tradizionali compensazioni di carbonio, oltre a consentire la crescita di Heart Aerospace e a partecipare allo sviluppo di aeromobili che ridurranno le emissioni di gas serra dal volo.

Mock-up della cabina:

UAV e BEV sono tra i primi investitori in Heart Aerospace, dimostrando fiducia nel design di Heart e creando il potenziale per Heart di accelerare l’introduzione di ES-19 sul mercato già nel 2026.

Utilizzando motori elettrici invece di motori a reazione e batterie invece di carburante per jet, l’aereo ES-19 di Heart avrà emissioni operative pari a zero. Con 19 posti a sedere, l’aereo ES-19 sarà anche più grande di tutti i suoi concorrenti completamente elettrici e sarà progettato per funzionare con gli stessi tipi di batterie utilizzate nelle auto elettriche. Una volta operativo, l’ES-19 potrebbe operare su più di 100 rotte regionali di United dalla maggior parte dei suoi hub. Alcune di queste rotte includono l’aeroporto internazionale di Chicago O’Hare (ORD) per l’aeroporto della Purdue University (LAF) e l’aeroporto internazionale di San Francisco (SFO) per l’aeroporto di Modesto City-County (MOD).

Una volta operativo, l’ES-19 di Heart potrebbe offrire ai clienti l’accesso alla comodità del volo senza contribuire alle emissioni di carbonio che causano il cambiamento climatico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.