SKY riceve il primo A321neo

il

SKY, un vettore low cost cileno, ha preso in consegna il suo primo Airbus A321neo noleggiato da Air Lease Corporation (ALC), diventando la prima compagnia aerea in Cile ad operare l’A321neo.

Gli aerei A321neo di SKY sono alimentati da motori CFM Leap-1A e possono ospitare fino a 238 passeggeri in un layout a due classi. SKY è la prima compagnia aerea in Sud America ad operare l’A321neo con una combinazione di cabina ad alta densità.

L’A321neo ha una comunanza del 95% della cellula con la famiglia A320 di Airbus, inserendosi perfettamente nella flotta esistente di 19 A320neo di SKY. Questo velivolo incorpora motori di nuova generazione e Sharklet, che insieme offrono oltre il 20% di risparmio di carburante e CO2, oltre una riduzione del rumore del 50%. Inoltre, l’A321neo condivide un rating di tipo comune con altri membri della famiglia Airbus A320, che consente ai piloti della famiglia A320 di pilotare l’aeromobile senza ulteriore addestramento.

SKY è cliente Airbus dal 2010 ed è diventato un operatore interamente Airbus nel 2013. L’A321neo consentirà a SKY di ampliare la propria offerta di rotte in America Latina nel prossimo futuro.

Airbus ha venduto oltre 1.100 velivoli e ha un portafoglio ordini di quasi 430 velivoli da consegnare in America Latina e nei Caraibi. Attualmente, Airbus ha oltre 660 aeromobili operativi in ​​tutta la regione, che rappresentano circa il 60% della quota di mercato della flotta in servizio. Dal 1994, Airbus si è assicurata quasi il 70% degli ordini netti nella regione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.