La Polinesia Francese va in lock down per l’incremento dei casi

il

C’è stata un impennata dei casi in Polinesia Francese e dal 23 agosto c’è un lock down per due settimane, con scuole chiuse e coprifuoco dalle 20 alle 4 del mattino dopo.

Così scrive a questo link:

https://www.civilbeat.org/beat/french-polynesia-locks-down-as-cases-surge/

54 morti, 2745 casi registrati, 349 persone in ospedale e 48 in terapia intensiva, questi i numeri.

Le parti più colpite sono le Isole della Società, Tahiti e Bora Bora. un po’ meno le Tuamotu. Anche se è stato emesso un decreto che impone la vaccinazione a tutti quelli che lavorano nei servizi sanitari, al contatto con il pubblico e le persone fragili.

Nelle isole ci sono 9000 turisti stranieri, a tutti è stato raccomandato di rimanere negli hotels.

A gennaio è stata lanciata una campagna di vaccinazione, ma solo 94.000 persone sono state completamente vaccinate, pari a meno di un terzo della popolazione. Il presidente Edouard Fritch ha esortato le persone a farsi vaccinare, affermando che la sfida, la sfiducia e il dubbio non erano più accettabili.

Le figure più importanti sono state colte smascherate e sfidando le precedenti misure di coprifuoco a un matrimonio all’inizio di agosto. Il presidente Fritch e il sindaco di Papeete Michel Buillard sono stati fotografati a un grande matrimonio, provocando un contraccolpo polinesiano. Così ha riportato France24.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.