Austrian Airlines annuncia il ritorno del volo su Montreal

il

• Vienna-Montreal riprende il 1° ottobre in collaborazione con Air Canada
• I viaggiatori completamente vaccinati hanno permesso l’ingresso in Canada dal 7 settembre

A partire dal 1° ottobre, Austrian Airlines riaccoglierà la rotta Vienna-Montreal nel suo portafoglio di destinazioni a lungo raggio. La compagnia di bandiera austriaca in precedenza operava la rotta da aprile 2019 a marzo 2020 prima che fosse sospesa a causa della pandemia di Corona. La più grande città francofona del Nord America sarà servita tutto l’anno tre volte a settimana da un Boeing 767 con una capienza di 211 posti. Con la ripresa, l’eccellente cooperazione con Air Canada, la più grande compagnia aerea canadese, continua ad espandersi. Da metà luglio, Air Canada, partner di Star Alliance, opera un volo in codeshare con Austrian Airlines da Vienna a Toronto tre volte alla settimana. Grazie alla partnership con Air Canada, i clienti Austrian Airlines beneficeranno di eccellenti opzioni di trasferimento a Montreal e Toronto, oltre all’hub di Vienna, che è situato in posizione ideale soprattutto per i collegamenti con il sud-est Europa.

“Dopo più di un anno e mezzo, possiamo aggiungere nuovamente Montreal al nostro portafoglio di destinazioni. Siamo lieti di poter continuare la nostra cooperazione con Air Canada e di rafforzare la nostra base di partenza a Vienna”, afferma Michael Trestl, Chief Commercial Officer di Austrian Airlines.

“È con grande entusiasmo che diamo il bentornato a Austrian Airlines a Montreal. Vienna è una città unica da visitare durante i mesi invernali, con i suoi splendidi palazzi e i mercatini di Natale. Inoltre, la relazione di lunga data tra i due vettori consente ai passeggeri di collegarsi senza problemi a Vienna con destinazioni chiave in Europa e Medio Oriente”, afferma Mark Galardo, Senior Vice President, Network Planning and Revenue Management di Air Canada.

I collegamenti di Austrian Airlines e Air Canada tra Vienna e il Canada sono ancora una volta sempre più rilevanti sia per i turisti che per i viaggiatori d’affari. Dal 7 settembre, i viaggiatori completamente vaccinati con un test PCR possono entrare in Canada senza ulteriori restrizioni. “Siamo molto lieti che il Canada dia il buon esempio in Nord America e faciliti i viaggi turistici. Grazie a questo regolamento, possiamo di nuovo connettere le persone in tutto il mondo, indipendentemente dal fatto che siano viaggiatori d’affari, famiglie o viaggiatori che vogliono scoprire nuovi territori con noi”, afferma CCO Michael Trestl.

I voli da Vienna a Montreal e Toronto possono essere prenotati su austrian.com. Sul sito web di Austrian Airlines, i passeggeri possono trovare informazioni aggiornate sugli orari dei voli, i requisiti per la mascherina, i requisiti per l’ingresso e i regolamenti per la riprenotazione. Le informazioni vengono aggiornate su base continuativa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.