Le prenotazioni internazionali Delta aumentano del 450% con la riapertura degli Stati Uniti 

il

Riprendono dall’8 novembre i viaggi internazionali per gli USA 

5 novembre 2021 Gli Stati Uniti riaprono le loro frontiere ai viaggiatori internazionali completamente vaccinati, e Delta Air Lines riunisce famiglie e amici rimasti separati negli ultimi 20 mesi. Nelle sei settimane dall’annuncio della riapertura degli USA, Delta ha registrato un aumento del 450% delle prenotazioni internazionali rispetto alle sei settimane precedenti l’annuncio. Si prevede che molti voli internazionali saranno operativi al 100% lunedì 8 novembre, con un elevato volume di passeggeri per tutte le settimane successive. 

La riapertura è una buona notizia per i viaggiatori di 33 paesi in tutto il mondo: Delta ne collega 10 di questi senza scalo e altri attraverso i suoi hub globali in coincidenza con i suoi partner, tra cui Air France, KLM e Virgin Atlantic. La domanda è in crescita sia per i viaggi di turismo che per quelli d’affari verso destinazioni popolari come New York, Atlanta, Los Angeles, Boston e Orlando. In totale l’8 novembre il vettore opererà 139 voli da 55 destinazioni internazionali in 38 paesi verso gli Stati Uniti, offrendo più di 25.000 posti. 

“Questo è l’inizio di una nuova era per i viaggi e per molte persone in tutto il mondo che non hanno potuto vedere i loro cari per quasi due anni”, ha detto Ed Bastian, CEO di Delta. “Abbiamo visto molti paesi riaprire i loro confini ai turisti americani durante l’estate, ma i nostri passeggeri internazionali non hanno potuto volare con noi o visitare gli Stati Uniti. Siamo grati al governo degli Stati Uniti per aver eliminato le restrizioni di viaggio e non vediamo l’ora di riunire famiglie, amici e colleghi nei prossimi giorni e settimane”. 

Il volo DL106 da San Paolo ad Atlanta sarà il primo volo internazionale di Delta ad atterrare negli Stati Uniti con le nuove regole lunedì alle 09:35, con decine di altri voli a seguire. 

Con il ritorno della fiducia dei consumatori nei viaggi, Delta sta aumentando i voli di questo inverno dalle principali città europee, tra cui Londra-Boston; Detroit e New York-JFK; Amsterdam-Boston; Dublino-New York-JFK; Francoforte-New York-JFK e Monaco di Baviera-Atlanta. 

Atlanta, l’aeroporto sede di Delta, rimane il suo hub internazionale più trafficato con 56 partenze giornaliere verso 39 destinazioni internazionali, seguito dalla città più visitata degli Stati Uniti, New York-JFK, che conta 28 partenze giornaliere verso 21 città internazionali. 

La pietra miliare della riapertura è una spinta per le economie globali e contemporaneamente segna l’inizio della ripresa del business internazionale di Delta. La compagnia ha riportato quest’estate che il suo business domestico per il tempo libero negli Stati Uniti è già rimbalzato ai livelli del 2019, ma le restrizioni all’ingresso in corso hanno impedito una ripresa significativa in tutto il mondo. Nel 2019 i viaggi internazionali in entrata negli Stati Uniti hanno contribuito per 234 miliardi di dollari in reddito da esportazione all’economia statunitense, hanno generato un surplus commerciale di 51 miliardi di dollari e hanno sostenuto direttamente 1,2 milioni di posti di lavoro americani*. 

Requisiti di ingresso 

I cittadini stranieri potranno entrare negli Stati Uniti con la prova di vaccinazione e un test COVID-19 negativo effettuato entro tre giorni dalla partenza. I cittadini stranieri non vaccinati possono entrare negli Stati Uniti solo se soddisfano i criteri per eccezioni molto limitate e si impegnano a un test dopo l’arrivo, quarantena e vaccinazione. I passeggeri devono anche fornire dettagli per soddisfare i requisiti di tracciabilità dei contatti negli Stati Uniti. Ulteriori informazioni sui requisiti di ingresso sono disponibili tramite il Travel Planning Center di Delta e attraverso le informazioni ufficiali del governo statunitense. 

Tutti i passeggeri, a partire dai due anni di età, devono indossare una mascherina per tutta la durata del viaggio, mentre le misure di pulizia potenziate di Delta rimangono in vigore. Queste 

includono la regolare pulizia e igienizzazione delle aree ad alto contatto a bordo degli aerei e negli aeroporti, nonché la nebulizzazione elettrostatica degli interni degli aerei con disinfettante di alta qualità per garantire che nessuna superficie passi inosservata. 

Rendere più semplici i viaggi internazionali Per aiutare i passeggeri a districarsi tra i requisiti di ingresso, questo mese sono in arrivo nuovi miglioramenti su delta.com e sull’app Fly Delta che includono: 

· Gestione dei requisiti d’ingresso più facile con Delta FlyReady – la soluzione digitale della compagnia pensata per verificare automaticamente la documentazione sanitaria richiesta dal governo. A partire dall’8 novembre, i passeggeri su quasi tutte le rotte internazionali dirette negli Stati Uniti potranno utilizzare Delta FlyReady per caricare e verificare direttamente la loro prova dello stato di vaccinazione. Una volta soddisfatti i requisiti, un indicatore sulla carta d’imbarco del passeggero verificherà che sono pronti a partire**. 

· Una rinnovata esperienza Delta Discover Map, sviluppata da Smartvel, che permetterà ai clienti di filtrare comodamente le destinazioni in base ai requisiti sanitari, compreso lo stato delle vaccinazioni, per una fruizione più personalizzata. 

* US Travel Association 

** I passeggeri che utilizzano Delta FlyReady devono comunque portare con sé, il giorno del viaggio, copie cartacee dei risultati dei loro test e altra documentazione richiesta, secondo i requisiti in vigore in alcune destinazioni. L’attestazione Delta FlyReady non è accettata al posto di altra documentazione richiesta dal governo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.