Entra in servizio il primo Boeing 767-300ER full cargo di Air Canada

il

E’ dislocato nella Columbia Britannica per supportare la catena di approvvigionamento canadese

Il primo aereo cargo Boeing 767-300ER dedicato di Air Canada è stato messo in servizio oggi e ha operato il suo volo inaugurale da Toronto a Vancouver. Originariamente programmato per volare per la prima volta a Francoforte, Air Canada Cargo ha schierato l’aereo in anticipo per fornire capacità dove necessario.

Prima della sua prima operazione cargo, Air Canada e Air Canada Cargo avevano aumentato la capacità di carico di 586 tonnellate a Vancouver da Toronto, Montreal e Calgary a novembre per consentire il trasporto di forniture più critiche da e verso la Columbia Britannica.

I cargo fanno parte della strategia di crescita di Air Canada Cargo

Attualmente è previsto che il primo aereo cargo operi tra Toronto e Francoforte per il resto del 2021, oltre ai voli per Vancouver. Nel 2022, principalmente da Toronto, servirà anche Miami, Quito, Lima, Città del Messico e Guadalajara. Con ulteriori aeroporti tra cui Madrid, Halifax e St. John’s pianificati quando il secondo aereo sarà consegnato nella prima metà del 2022.

I cargo Boeing 767-300ER consentiranno ad Air Canada Cargo di offrire cinque diverse configurazioni del ponte principale, aumentando la capacità di carico complessiva di ciascun aeromobile a quasi 58 tonnellate o 438 metri cubi, con circa il 75% di questa capacità sul ponte principale.

L’aggiunta di aerei cargo alla flotta di Air Canada consentirà ad Air Canada Cargo di fornire una capacità coerente sulle principali rotte del trasporto aereo di merci, il che faciliterà la circolazione delle merci a livello globale. I mercantili consentiranno ad Air Canada Cargo di aumentare le sue capacità di trasporto di merci come parti automobilistiche e aerospaziali, apparecchiature petrolifere e del gas, prodotti farmaceutici, deperibili, nonché di gestire la crescente domanda di spedizioni rapide e affidabili di merci e-commerce.

Data l’immediata richiesta di capacità di carico, il primo mercantile entrò in servizio senza la sua livrea finale. In un secondo momento, sarà verniciato in una variante Air Canada Cargo della livrea Air Canada introdotta nel 2017.

Da marzo 2020, Air Canada ha operato più di 13.000 voli all-cargo in tutto il mondo utilizzando i suoi aerei passeggeri a fusoliera larga e alcuni aeromobili Boeing 777 e Airbus A330 temporaneamente modificati, che dispongono di ulteriore spazio di carico disponibile grazie alla rimozione dei sedili dal cabina passeggeri.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.