Air Italy: nessuno stop ai licenziamenti. Lettere in stand by fino a fine mese

il

Le lettere di licenziamento dei lavoratori Air Italy sono gia’ pronte e non saranno inviate per ora, l’azienda lo fara’ fino al 31/12/2021. Questa e’ l’unica sostanziale novita’, se tale si vuole definire.

I sindacati chiedono al Governo la estensione della cassa integrazione, ma una quota poi la deve pagare l’azienda, che vuole invece chiudere la situazione, cioe’ completare la liquidazione in bonis dell’azienda.

E’ praticamente tutto quello che e’ emerso dall’incontro tenutosi in data odierna. Infatti l’azienda ha chiarito l’intenzione di concludere la procedura di licenziamento collettivo e rifiutarsi di chiedere il prolungamento della cassa integrazione. I commissari rappresentanti l’azienda erano al meeting dove erano presenti il viceministre Alessandra Todde del MISE e Teresa Bellanova del Ministero delle Infrastrutture, oltre ai rappresentanti di Regione Lombardia e Sardegna e i sindacati.

L’idea e’ di creare un paracadute per il loro ricollocamento il prima possibile, vista plausibilmente l’impossibilita’ di continuare il percorso Air Italy destinato oramai a concludersi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.