Milano Malpensa : sciopero il 18 gennaio per le esternalizzazioni ICT di personale SEA

il

”Se toccano uno, toccano tutti. Diciamo no alla svendita di SEA”. Questo e’ lo slogan coniato dai sindacati di base Flau, Adl, Cub Trasporti e Usb sulla cessione per esternalizzazione di una parte del ramo ICT (sistemi informativi) decisa da SEA Aeroporti di Milano.

Ci sara’ per questo uno sciopero di quattro ire dalle 12 alle 16 del 18 gennaio 2022 per protestare su questa decisione presa dal management SEA.

La notizia e’ stata pubblicata da Malpensa24.it in un articolo di Gabriele Ceresa al link:

60 sono le persone interessate a questa operazione decisa da SEA unilateralmente per il tramite di un bando al migliore offerente come si legge nell’articolo dove e’ riportata la nota sindacale, che accenta il fatto che i dipendenti non saranno ricollocati nel perimetro aziendale. La prima volta che accade, nelle precedenti infatti (pulizia, biglietterie, etc) vi era stato un riciclo del personale in altre posizioni aziendali.

Nella nota su questo fatto si punta il dito verso i vertici aziendali.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.