ITA Airways: la tanto attesa lettera della Commissione UE è stata pubblicata

il

Le condizioni poste dalla Commissione UE affinchè ITA Airways potesse decollare è stata pubblicata nella lettera che si trova sul sito al link:

Nella missiva che da le indicazioni su come ITA Airways deve operare sono dettagliatamente indicati.

ITA Airways potrà ricevere 1,35 miliardi di € in tre tranche. 700 milioni nel 2021, 400 nel 2022 e 250 nel 2023.

La Commissione UE ha imposto 52 aerei per la partenza, quindi tutto il resto della flotta di Alitalia non era ammissibile.

Al punto 2.2.3.2 è riportato questo:

“The tenders planned and the lots

The Italian authorities have committed that some of Alitalia’s assets will be sold, transferred or allocated via tenders divided in at least the following lots to be tendered separately and with the following bidding limitations for ITA set out in the commitments provided by Italy to the Commission:

  1. (a)  Alitalia brand (ITA may bid);
  2. (b)  Alitalia’s ground handling business splitting the lots by airport (ITA may bid only for the ground handling in the Rome Fiumicino Airport);
  3. (c)  Alitalia’s maintenance business (ITA may bid for a minority shareholding only, which will not give it control over the operation of the Maintenance Newco);
  4. (d)  Alitalia’s loyalty programme (MilleMiglia) (ITA may not participate in the tender).”

Le gare programmate ei lotti
Le autorità italiane si sono impegnate a vendere, trasferire o assegnare alcuni dei beni di Alitalia tramite gare suddivise in almeno i seguenti lotti da aggiudicarsi separatamente e con le seguenti limitazioni di offerta per ITA stabilite negli impegni forniti dall’Italia alla Commissione:
(a) marchio Alitalia (ITA può fare offerte);
(b) l’attività di assistenza a terra di Alitalia frazionando i lotti per aeroporto (ITA può presentare offerte solo per l’assistenza a terra nell’aeroporto di Roma Fiumicino);
(c) l’attività di manutenzione di Alitalia (ITA può presentare offerte solo per una partecipazione di minoranza, che non le darà il controllo sul funzionamento della Maintenance Newco);
(d) Programma fedeltà di Alitalia (MilleMiglia) (ITA non può partecipare alla gara).

Si aggiungono queste condizioni:

In addition, the Italian authorities have committed that PSOs currently imposed on Alitalia will be subject to tendering in accordance with Regulation 1008/200824 (ITA could participate as a bidder under the same conditions as any other market participant).

In order to ensure that the brand will be transferred to ITA at market price an independent expert has been appointed to estimate the value of the brand.

According to the Italian authorities, the award of the tender and the sale of the brand to the highest bidder is planned to occur by mid-October 2021.

Inoltre, le autorità italiane si sono impegnate a che gli OSP attualmente imposti ad Alitalia saranno oggetto di gara ai sensi del regolamento 1008/200824 (ITA potrebbe partecipare come offerente alle stesse condizioni di qualsiasi altro operatore di mercato).
Al fine di garantire che il marchio venga trasferito ad ITA al prezzo di mercato è stato incaricato un esperto indipendente di stimare il valore del marchio.
Secondo le autorità italiane, l’aggiudicazione della gara e la vendita del marchio al miglior offerente dovrebbero avvenire entro la metà di ottobre 2021.

Per la flotta:

The assets and rights to be transferred to ITA under direct negotiation include the lease of 52 aircraft, together with the commensurate number of slots, and other tangible and intangible assets and certain inventories (see recital (29)).

Le attività ei diritti da trasferire a ITA nell’ambito di negoziazione diretta includono il noleggio di 52 aeromobili, insieme al numero proporzionato di slot, e altre attività materiali e immateriali e alcune rimanenze (cfr. considerando (29)).

Il business plan:

The Business Plan

3.2.1. ITA’s business strategy

The Business Plan covers the period 15 October 2021 – 31 December 2025 as well as projections for long-term growth thereafter. The Business Plan envisages the setting up of a new aviation business with a reduced perimeter of activities compared to that of Alitalia. The Business Plan foresees a business strategy focusing on the following elements:

  1. (a)  A reduced route network with a focus on profitability (see section 3.2.3.1.1);
  2. (b)  A higher degree of outsourcing of ground handling and maintenance services (see sections 3.2.3.2.5 and 3.2.3.2.6);
  3. (c)  Improved cost efficiency, in particular for fleet (see section 3.2.3.2.3) and personnel (see recital (81));
  4. (d)  Digitalisation that substantially improves consumer experience and cuts costs;
  5. (e)  Interconnected mobility through integration with the Italian transport system;
  6. (f)  Environmental sustainability through a fleet of new-generation, more efficient aircraft (see section 3.2.3.2.3); and
  7. (g)  Participation in a global alliance and building a strategic commercial partnership with a European player to establish stronger presence on both long-haul and European markets, with gradual network integration from 2022.

3.2.2. Perimeter of activities and purchase of Alitalia’s assets

The Business Plan envisages that ITA will start its operations on 15 October 2021 with 52 old-generation aircraft leased from Alitalia and will gradually increase its fleet size to 105 aircraft by 2025 as shown in Table 2.

Il piano aziendale
3.2.1. La strategia aziendale di ITA
Il Piano Industriale copre il periodo 15 ottobre 2021 – 31 dicembre 2025, nonché le proiezioni di crescita a lungo termine in seguito. Il Piano Industriale prevede l’avvio di un nuovo business dell’aviazione con un perimetro di attività ridotto rispetto a quello di Alitalia. Il Piano Industriale prevede una strategia aziendale incentrata sui seguenti elementi:
(a) una rete di rotte ridotta con particolare attenzione alla redditività (cfr. sezione 3.2.3.1.1);
(b) un grado più elevato di esternalizzazione dei servizi di assistenza e manutenzione a terra (cfr. sezioni 3.2.3.2.5 e 3.2.3.2.6);
c) una maggiore efficienza in termini di costi, in particolare per la flotta (cfr. sezione 3.2.3.2.3) e il personale (cfr. considerando (81));
(d) digitalizzazione che migliora sostanzialmente l’esperienza del consumatore e riduce i costi;
(e) mobilità interconnessa attraverso l’integrazione con il sistema di trasporto italiano;
(f) sostenibilità ambientale attraverso una flotta di aeromobili di nuova generazione più efficienti (cfr. sezione 3.2.3.2.3); e
(g) Partecipazione a un’alleanza globale e costruzione di una partnership commerciale strategica con un attore europeo per stabilire una presenza più forte sia sui mercati a lungo raggio che europei, con una graduale integrazione della rete a partire dal 2022.
3.2.2. Perimetro delle attività e acquisto degli asset di Alitalia
Il Piano Industriale prevede che ITA comincerà ad operare il 15 ottobre 2021 con 52 aeromobili di vecchia generazione noleggiati da Alitalia e aumenterà gradualmente la propria flotta a 105 aeromobili entro il 2025 come indicato nella Tabella 2.

a

Table 2 – Comparison of Alitalia fleet size in 2019 and ITA’s planned fleet size Alitalia ITA

page11image3420164448page11image3420164736page11image3420165024page11image3420165312page11image3420165600page11image3420165888page11image3420166176page11image3420166464page11image3420166880page11image3420167168

Gli slot:

Specifically, Italy commits to ensure on an airport-by-airport basis:

  • –  Milan Linate: ITA will not obtain more than 175 daily slots or 24 aircraft- equivalent. If ITA bases fewer aircraft in Milan Linate Airport in the start- up phase, the number of daily slots to be transferred will be reduced proportionally;
  • –  Rome Fiumicino: ITA will not obtain more slots than those to be used in the start-up phase, i.e. 178 daily slots. If ITA bases fewer aircraft in Rome Fiumicino Airport in the start-up phase than the equivalent of 178 daily slots, the number of daily slots to be transferred will be reduced proportionally;
  • –  other coordinated airports in Italy and other EU/EEA Member States where ITA intends to operate: the same conditions (proportionality and use as from the start-up phase) will apply.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.