SWISS riduce le perdite operative nel 2021

il

SWISS riduce le perdite operative
SWISS ha ridotto significativamente la perdita operativa nel 2021 rispetto al livello dell’anno precedente grazie alla trasformazione avviata, alle misure di riduzione dei costi globali e alla forte domanda di merci. La perdita d’esercizio dell’anno di -427,7 milioni di franchi è stata di circa un terzo inferiore rispetto all’anno precedente (2020: -653,8 milioni di franchi). Il fatturato totale per il 2021 è stato di 2,10 miliardi di franchi, con un aumento del 13,7% su base annua (2020: 1,85 miliardi di franchi). Il risultato operativo del quarto trimestre di SWISS è stato un sostanziale miglioramento rispetto al periodo dell’anno precedente e la società ha chiuso l’anno con un flusso di cassa positivo. Il processo di trasformazione avviato nel corso del 2021 è sulla buona strada, ed è ulteriormente perseguito attraverso azioni sul fronte rete, prodotto e sostenibilità. SWISS ha anche definito una serie di misure concrete sulla base della sua “CO2 Road Map 2030” per dimezzare le sue emissioni nette di biossido di carbonio rispetto ai livelli del 2019.

Le ripercussioni della pandemia di coronavirus hanno fortemente depresso anche i risultati annuali di Swiss International Air Lines (SWISS) per l’esercizio 2021. Nonostante ciò, SWISS è riuscita a ridurre notevolmente la perdita d’esercizio rispetto al livello dell’anno precedente, grazie alla trasformazione avviata e a misure di riduzione dei costi globali. L’azienda ha anche beneficiato di una maggiore produzione (soprattutto nei mesi estivi) e ha continuato a sostenere una domanda molto forte per i suoi servizi cargo. La perdita d’esercizio di -427,7 milioni di franchi è stata di circa un terzo inferiore rispetto all’anno precedente (2020: -653,8 milioni di franchi). Il fatturato totale per il 2021 è stato di 2,10 miliardi di franchi, con un miglioramento del 13,7% su base annua (2020: 1,85 miliardi di franchi), ma comunque inferiore alla metà del livello pre-crisi del 2019.

Miglioramento degli utili anno su anno per il quarto trimestre

Come previsto, gli utili positivi registrati per il terzo trimestre del 2021 non hanno potuto essere sostenuti per il quarto trimestre stagionalmente più debole. Tuttavia, SWISS è riuscita a migliorare notevolmente il risultato operativo del quarto trimestre dell’anno precedente, con i -36,3 milioni di CHF raggiunti, che rappresentano un miglioramento anno su anno di oltre 200 milioni di CHF (Q4 2020: ‑239,1 milioni di CHF). Anche i ricavi del quarto trimestre sono stati notevolmente aumentati: i 734,6 milioni di CHF generati sono stati più del doppio del risultato dei ricavi del periodo dell’anno precedente (Q4 2020: 310,9 milioni di CHF).

“Con la trasformazione che abbiamo intrapreso con successo nel 2021, siamo ben attrezzati per mantenere il successo nei nostri mercati”, afferma Dieter Vranckx, CEO di SWISS. “Ora dobbiamo continuare la nostra trasformazione, concentrandoci in particolare quest’anno sull’aumento delle nostre capacità fino all’80% dei livelli del 2019 e sull’aumento della stabilità dei nostri programmi”.

Migliorata la situazione della liquidità

Nonostante la durata inaspettatamente prolungata dell’attuale crisi, la rigorosa gestione dei costi e della liquidità di SWISS ha assicurato che la società non abbia mai utilizzato più della metà del prestito bancario di 1,5 miliardi di franchi, garantito all’85% dalla Confederazione Svizzera. Verso la fine del 2021 anche l’importo totale del prestito è stato sempre più ridotto.

«La nostra ristrutturazione ci ha consentito di ottenere risparmi sostenibili sui costi di 500 milioni di franchi», spiega Markus Binkert, CFO di SWISS. “Siamo stati anche in grado di arginare il flusso di cassa nel corso del 2021 e persino di generare un flusso di cassa positivo per l’intero anno. E così facendo abbiamo gettato basi solide e promettenti per la ripresa finanziaria di SWISS».

Aumento del numero di passeggeri

SWISS[1] ha trasportato poco meno di sei milioni di passeggeri nel 2021, il 22,6% in più rispetto all’anno precedente. Sono stati effettuati in totale 56.372 voli, con un aumento del 17,3% rispetto al 2020. SWISS ha offerto il 22,7% in più di capacità a livello di sistema nel 2021 in termini di posti disponibili-chilometro (ASK), mentre il volume totale del traffico in entrate passeggeri-chilometri (RPK) ) è aumentato del 15,2 per cento nello stesso periodo. Il fattore di carico del sedile a livello di sistema è stato del 54,4%, 3,6 punti percentuali al di sotto del livello dell’anno precedente. I fattori di carico dei posti per i servizi europei sono rimasti ben al di sopra di quelli per i voli a lungo raggio.

“Raggiungere’ il programma di trasformazione sulla buona strada

Per rispondere ai cambiamenti strutturali del mercato provocati dalla pandemia di coronavirus, nel corso del 2021 SWISS ha lanciato un vasto programma di trasformazione denominato “reach”. Il programma prevede una riduzione del 15% delle dimensioni del Flotta aerea svizzera. Ha anche comportato un ridimensionamento pianificato della forza lavoro di SWISS attraverso l’eliminazione di circa 1.700 posti di lavoro a tempo pieno entro la fine del 2021, due terzi dei quali sono stati raggiunti grazie ad azioni volontarie e al naturale avvicendamento del personale. Gli investimenti nel prodotto SWISS, come la consegna e l’ingresso in servizio dell’Airbus A320neo e l’introduzione della nuova SWISS Premium Economy Class, sono ulteriori pilastri chiave del programma di trasformazione, così come una serie di progetti innovativi sul fronte della sostenibilità. Ulteriori elementi del programma includono ampie ottimizzazioni della rete per apportare una maggiore flessibilità di progettazione all’offerta complessiva di servizi aerei per viaggi di piacere e d’affari in stretto coordinamento con la compagnia aerea gemella Edelweiss. “Siamo sulla buona strada per riallineare la nostra azienda alle mutate circostanze e condizioni entro il 2023 e ripristinare in modo sostenibile le credenziali competitive di SWISS”, conclude il CEO Vranckx.

Previsto il dimezzamento delle emissioni di CO2 entro il 2030

Sebbene negli ultimi due anni l’azienda abbia sostanzialmente occupato le sfide della pandemia, l’adozione di misure ampie per ridurre l’impatto ambientale delle sue attività resta un obiettivo strategico fondamentale di SWISS. A tal fine, l’azienda ha definito una serie di azioni concrete nell’ambito della sua “Co2 Road Map 2030” per raggiungere il suo ambizioso obiettivo di dimezzare le sue emissioni nette di anidride carbonica rispetto ai livelli del 2019. Oltre ai miliardi di investimenti nel suo programma di rinnovo della flotta, questi includono ottimizzazioni su larga scala nelle sue operazioni di volo. SWISS sarà, ad esempio, la prima compagnia aerea passeggeri al mondo a utilizzare l’innovativa tecnologia AeroSHARK, il cui film biomimetico dei riblet migliora l’aerodinamica di un aeromobile, che ridurrà le emissioni annuali di CO2 di SWISS fino a 15.200 tonnellate.

Un ulteriore elemento chiave della road map per la CO2 di SWISS è la promozione attiva da parte dell’azienda dell’uso di tecnologie innovative. Nell’estate 2021 SWISS è diventata la prima compagnia aerea di linea a utilizzare carburante per aerei sostenibile nelle sue operazioni di volo regolari dalla Svizzera. E questa settimana SWISS e l’azienda svizzera di tecnologie pulite Synhelion hanno concluso una collaborazione strategica per immettere sul mercato il combustibile solare. “Il carburante sostenibile per l’aviazione è la chiave per il volo a emissioni zero, che miriamo a raggiungere entro il 2050”, conferma il CEO Vranckx. “Quindi siamo orgogliosi di collaborare con Synhelion per svolgere un ruolo pionieristico nell’uso del combustibile solare”.

[1] Escluso Edelweiss Air

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.