ll CEO di Boeing aggiorna i dipendenti sui risultati del primo trimestre, 777-9 in pausa



Il presidente e CEO di Boeing, Dave Calhoun, ha condiviso oggi il seguente messaggio con i dipendenti, parlando dei risultati del primo trimestre dell’azienda:

Team,

In primo luogo, voglio riconoscere ancora una volta la perdita di coloro che erano a bordo del volo China Eastern Airlines MU 5735. I nostri pensieri e le nostre preghiere rimangono ai membri della famiglia e ai cari dei passeggeri e dell’equipaggio e a tutti coloro che sono stati colpiti da questo incidente. Continueremo a supportare il nostro cliente della compagnia aerea e un team tecnico Boeing continua a supportare il National Transportation Safety Board e la Civil Aviation Administration of China, che sta conducendo le indagini.

Il primo trimestre ha presentato nuove sfide per il nostro mondo, il nostro settore e il nostro business. Poiché oggi condividiamo un aggiornamento sulle prestazioni della nostra azienda, voglio iniziare ringraziandoti. Nonostante l’ambiente attuale, continuiamo a compiere insieme importanti progressi verso i nostri impegni chiave.

Attraverso i nostri risultati del primo trimestre, vedrai che abbiamo ancora molto lavoro da fare; ma rimango incoraggiato dalla nostra traiettoria e siamo sulla buona strada per generare un flusso di cassa positivo per il 2022. Siamo un’azienda a ciclo lungo e il successo dei nostri sforzi sarà misurato in anni e decenni; non quarti. Le azioni deliberate che stiamo intraprendendo ora guideranno la stabilità nelle nostre operazioni e ci posizioneranno per prestazioni sostenibili a lungo termine.

Abbiamo incarnato questo approccio nel programma 737 MAX seguendo un processo completo e metodico per rimettere in servizio gli aeroplani in sicurezza.

Il 737 MAX è ora approvato per volare in quasi tutti i paesi e dalla fine del 2020 la flotta ha volato in sicurezza per più di un milione di ore di volo con un’affidabilità del programma superiore al 99%. Abbiamo consegnato 81 737 MAX nel primo trimestre, di cui 34 a marzo. Abbiamo anche aumentato costantemente la produzione e siamo sulla buona strada per raggiungere un tasso di 31 al mese nel secondo trimestre. Continueremo a dare la priorità alla qualità, alla stabilità e alla capacità della catena di approvvigionamento nel determinare i futuri incrementi di produzione.

Il team di Commercial Airplanes sta applicando la stessa attenzione al programma 787 mentre completiamo uno sforzo completo per garantire che ogni aeroplano nel nostro sistema di produzione sia conforme alle nostre rigorose specifiche. Segnando un passo importante, abbiamo presentato il piano di certificazione alla FAA. Abbiamo anche completato il lavoro richiesto sugli aeroplani iniziali e stiamo effettuando voli di controllo Boeing. Continueremo a concedere ai nostri team il tempo di cui hanno bisogno, impegnarci in modo trasparente e seguire la guida del nostro regolatore sui passaggi e sui tempi successivi.

Abbiamo anche lanciato con successo il nostro programma 777-8 Freighter nel trimestre, con il nostro partner Qatar Airways, poiché la domanda di merci continua a crescere. E sul programma 777-9, mentre il team sta procedendo bene nello sviluppo e nei test, la consegna del primo velivolo 777-9 è ora prevista nel 2025, sulla base di una valutazione aggiornata del tempo necessario per soddisfare i requisiti di certificazione.

Per ridurre al minimo l’inventario e il numero di aeroplani che richiedono l’incorporazione di modifiche, stiamo anche adeguando la rampa di produzione del 777-9, inclusa una pausa temporanea fino al 2023. Questa modifica ci consentirà anche di aggiungere una capacità di 777 mercantili a partire dalla fine del 2023. Rimaniamo fiduciosi nel programma 777 e i nostri clienti continuano a vedere il valore nei suoi interessanti vantaggi economici e di sostenibilità. I programmi per gli aeroplani servono il nostro mercato da diversi decenni ed è importante che ci prendiamo il tempo ora per posizionarci per il successo a lungo termine.

All’interno della nostra attività di Difesa, Spazio e Sicurezza, continuiamo a vedere una domanda solida e stabile. Il nostro portafoglio è ben posizionato ei nostri futuri programmi di franchising hanno una lunga strada da percorrere. Detto questo, i vincoli della catena di approvvigionamento, l’interruzione del COVID-19 e le sfide inflazionistiche hanno determinato pressioni sui costi e oneri sugli utili su alcuni dei nostri programmi di sviluppo dei prezzi fissi. Stiamo affrontando queste sfide e ci concentriamo sul miglioramento delle nostre prestazioni mentre maturiamo questi programmi e passiamo alla produzione.

In Global Services, la nostra attività si è ampiamente ripresa dagli impatti più gravi del COVID-19 e il team ha dimostrato eccezionale resilienza e adattabilità. Con la ripresa del mercato, il nostro portafoglio ben bilanciato di servizi commerciali e governativi è ben posizionato per la crescita.

In tutti i nostri mercati, stiamo assistendo a una stabilità crescente. In particolare, la ripresa del mercato commerciale si sta ampliando e la domanda è solida poiché gli operatori cercano di riportare la capacità in linea e pianificare la crescita, con un occhio alla sostenibilità. In effetti, questo trimestre abbiamo prenotato 167 ordini lordi di aerei commerciali, di cui 134 per il 737 MAX.

Mentre molti mercati si stabilizzano, continuiamo anche a navigare nel mutevole panorama globale, compresi gli impatti della guerra in Ucraina. La sicurezza dei nostri dipendenti in Ucraina è al centro della nostra attenzione e li supportiamo in ogni modo possibile.

Abbiamo anche contribuito a gruppi umanitari che offrono cibo, riparo e cure mediche agli sfollati ucraini. Sono orgoglioso dei nostri compagni di squadra che hanno fatto le proprie donazioni, che Boeing sta abbinando, e di tutti coloro nella regione che hanno aperto i loro cuori e le loro case ai compagni di squadra sfollati per assicurarsi che abbiano il riparo e le forniture di cui hanno bisogno.

Allo stesso tempo, stiamo seguendo la guida del governo degli Stati Uniti e aderiamo rigorosamente ai controlli e alle restrizioni sulle esportazioni. Abbiamo sospeso il supporto tecnico, l’addestramento al volo e le operazioni dei clienti, nonché i servizi di supporto per la consegna di parti e la manutenzione per i clienti russi. Separatamente, abbiamo anche interrotto l’importazione di titanio dalla Russia. Sebbene queste azioni abbiano avuto un impatto sulla nostra attività; sono la cosa giusta da fare e le nostre operazioni sono ben posizionate. Abbiamo creato un consistente inventario di titanio e una base di fornitura diversificata.

Abbiamo materiale e parti sufficienti in inventario per la produzione a breve termine e stiamo lavorando per garantire la continuità a lungo termine. Mentre navighiamo nell’ambiente di oggi, ci stiamo anche posizionando per il nostro futuro e aumentando gli investimenti in aree chiave di sicurezza, producibilità, trasformazione digitale, aerospazio sostenibile e nelle nostre persone. In Boeing, il nostro team ha l’opportunità di avere un impatto significativo sul mondo e stiamo investendo in te, nella tua esperienza e nella nostra cultura.

Man mano che assumiamo ingegneri, meccanici, professionisti della qualità, esperti di sicurezza e altro, stiamo anche promuovendo la nostra cultura inclusiva e garantendo che Boeing sia un luogo ideale per tutti per costruire carriere gratificanti e appaganti. Grazie per tutto quello che continuate a fare per supportare i nostri clienti, la nostra azienda e gli altri. Sono fiducioso che stiamo intraprendendo le azioni migliori per ricostruire la fiducia, rafforzare la sicurezza, migliorare la qualità e promuovere la stabilità per il nostro futuro. Sono orgoglioso di far parte della vostra squadra e non vedo l’ora di continuare i nostri progressi insieme.

Boeing will showcase its market-leading portfolio of commercial, defense and services products at the 2021 Dubai Airshow this month, including the international debut of its newest fuel-efficient widebody jet, the 777X. Building on the best of the industry-leading 777 and 787 families, the 777-9 will be the world’s largest and most efficient twin-engine jet, delivering 10% better fuel use, emissions and operating costs than the competition. Shown here: A Boeing 777-9 airplane photographed during flight testing. (Boeing Photo)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.