BRUXELLES AIRLINES MIGLIORA IL RISULTATO DEL PRIMO TRIMESTRE A -62 MILIONI DI EURO EBIT

il


Brussels Airlines chiude il primo trimestre a -62 milioni di euro, in miglioramento dell’11% rispetto all’anno precedente. Tradizionalmente il periodo più basso dell’anno nel settore dell’aviazione, il primo trimestre è stato ancora influenzato dalle conseguenze della pandemia di Covid.

I ricavi di Brussels Airlines sono aumentati di 102 milioni di EUR o del 185% su base annua a 157 milioni di EUR nel primo trimestre del 2022 (anno precedente: 55 milioni di EUR), grazie a un aumento della produzione del 160% (posto disponibile-chilometri) . Il primo trimestre del 2021 è stato fortemente influenzato dal divieto di viaggio non essenziale, messo in atto dal governo belga, mentre l’inizio del 2022 ha risentito dell’aumento del numero di infezioni da COVID causato dalla variante Omicron.

I costi operativi sono aumentati di un totale di 97 milioni di EUR o del 75% a 227 milioni di EUR (anno precedente: 130 milioni di EUR), principalmente a causa dell’aumento del volume e del prezzo delle spese per il carburante, nonché delle commissioni e degli oneri relativi al volume più elevati . L’EBIT rettificato nel periodo di riferimento è stato pari a –62 milioni di EUR (anno precedente: –70 milioni di EUR).

“Nel primo trimestre abbiamo ancora sentito l’impatto della pandemia, anche se siamo riusciti ad aumentare la nostra offerta del 160%. L’impatto diretto della guerra russo-ucraina è rimasto molto limitato per noi finora, poiché Brussels Airlines non aveva pianificato operazioni nella regione colpita o sopra. Quello che sentiamo è l’aumento del prezzo del carburante, anche se per ora siamo ancora ben protetti in gran parte grazie alle nostre politiche di copertura. Ora guardiamo avanti a un’estate molto richiesta mentre le persone tornano a viaggiare dopo la pandemia”.
​- Nina Oewerdieck, Chief Financial Officer di Brussels Airlines

Quest’anno Brussels Airlines prevede di riportare la sua capacità all’80% dei livelli del 2019, grazie all’aggiunta di due aeromobili a medio raggio e un ulteriore aereo a lungo raggio, per rafforzare la sua posizione in Africa occidentale e rafforzare ulteriormente il suo hub a Bruxelles. La domanda dovrebbe essere molto alta man mano che le restrizioni pandemiche si dissiperanno in tutto il mondo.

A partire dal 1° luglio 2022, Tilman Reinshagen, attualmente Vice President Ground Operations Hub Airlines Frankfurt, diventerà membro del consiglio di amministrazione di Brussels Airlines in qualità di Chief Operating Officer (COO); la sua nomina è ancora soggetta all’approvazione del Consiglio di Amministrazione di SN Airholding; succede a Edi Wolfensberger, che ha assunto la carica di COO di Eurowings dal 1 aprile 2022.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.