VOLOTEA SCALDA I MOTORI E SCENDE IN PISTA PER L’ESTATE 2022 COLLEGANDO GLI SCALI TOSCANI CON FRANCIA E SARDEGNA

il

Al via dal 27 maggio il nuovo collegamento esclusivo per Bordeaux
che segna il ritorno della low cost presso l’aeroporto di Firenze


Da Pisa è già possibile decollare a bordo degli aeromobili Volotea verso Nantes, mentre dal 28 maggio ritorna operativo il collegamento verso Olbia

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega tra loro città di medie e piccole dimensioni e capitali europee, consolida la partnership con Toscana Aeroporti e scalda i motori da Pisa e Firenze in vista dell’estate 2022. È in calendario per il 27 maggio l’inaugurazione del nuovo collegamento in partenza da Firenze alla volta di Bordeaux. La nuova rotta per la Francia, che segna il ritorno di Volotea presso lo scalo di Peretola, è operata in esclusiva dal vettore, con 2 frequenze settimanali (ogni lunedì e venerdì) e per un’offerta totale di oltre 14.000 posti in vendita. Completano l’offerta sul sistema aeroportuale toscano i collegamenti Volotea in partenza da Pisa: Volotea, infatti, ha riattivato ad aprile il volo per Nantes (con 2 frequenze settimanali, ogni lunedì e venerdì) e dal 28 maggio ripristinerà le tratte per Olbia (fino 3 frequenze settimanali nei periodi di più intenso traffico – martedì, giovedì e sabato) per un totale di 240 voli e 40.000 posti in vendita. 

Il ritorno di Volotea presso lo scalo di Firenze e le ripartenze dallo scalo di Pisa riconfermano l’impegno della compagnia nel sostenere il territorio, offrendo ai passeggeri toscani collegamenti verso mete dal grande potenziale turistico.

“L’avvio della nuova tratta per Bordeaux, accorcia le distanze tra Firenze e la Francia, rafforzando ulteriormente l’asse turistico da e per la Toscana. Anche grazie al collegamento Pisa-Nantes, i passeggeri toscani potranno raggiungere comodamente 2 affascinanti città della Francia e programmare un soggiorno all’insegna della cultura d’Oltralpe – ha commentato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea –. Allo stesso tempo, i nostri voli comodi e diretti rappresentano un’ottima opportunità per i cittadini francesi che vogliono organizzare una vacanza in Toscana, tra città d’arte, borghi medievali e paesaggi collinari. Non va infine dimenticato che, dal 28 maggio, Volotea riattiverà anche il collegamento per Olbia, gettonatissima meta per le vacanze estive, tra spiagge e acque bellissime, alla scoperta della Costa Smeralda e dell’Arcipelago della Maddalena”.

“Dopo un lungo periodo di sofferenza per il trasporto aereo, accogliamo sempre con grande favore le notizie riguardanti ripartenze e nuovi collegamenti – ha dichiarato Marco CarraiPresidente di Toscana Aeroporti -. Per questo motivo, siamo estremamente felici del successo della partnership con Volotea, che non solo riattiva le tratte da Pisa per Nantes e Olbia, ma inaugura una nuova affascinante rotta tra Firenze e Bordeaux. La Toscana, grazie ai suoi aeroporti e a compagnie aeree come Volotea, è sempre più collegata con il mondo.”

Durante il periodo estivo, Volotea opererà nel suo network con una flotta di 41 aeromobili (contro i 36 dell’estate 2019): a seguito dell’arrivo di Airbus A320 aggiuntivi, Volotea arricchirà la sua offerta, grazie alla maggiore capacità dei nuovi aeromobili e al loro raggio di volo più ampio. In termini di volume, Volotea aumenterà la capacità dei posti di circa il 40% rispetto al 2019, quando la sua offerta era di 8 milioni di posti. La compagnia aerea prevede di trasportare tra i 9 e i 9,5 milioni di passeggeri quest’anno, circa il 32% in più rispetto al suo record assoluto registrato nel 2019, quando sono stati trasportati 7,6 milioni di passeggeri.

Fin dall’inizio delle sue attività, la compagnia aerea si è impegnata per rendere i suoi voli più eco-efficienti e ridurre al minimo le emissioni. Dal 2012, Volotea ha realizzato più di 50 azioni improntate alla sostenibilità, grazie alle quali ha ridotto di oltre il 41% la sua impronta di carbonio per chilometro passeggero. Nel 2022, la compagnia aerea introdurrà carburanti sostenibili per alimentare i propri aeromobili e collaborerà con i settori manifatturiero e industriale affinché questi carburanti – attualmente di difficile accessibilità – possano essere sviluppati e diffusi su larga scala nel più breve tempo possibile.

Tutte le rotte Volotea sono disponibili sul sito www.volotea.com e nelle agenzie di viaggio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.