I satelliti finali di Pléiades Neo sono pronti per unirsi al resto della famiglia

il

Integrazione completata, test ambientali superati con successo

Configurazione di lancio senza dispenser, design intelligente “impilabile automaticamente”.

@AirbusSpace #PléiadesNeo #SpaceMatters #VegaC #NextSpace @Arianespace @Avio

Gli ultimi due satelliti della costellazione Pléiades Neo, costruita, posseduta e gestita da Airbus, sono sulla buona strada per il lancio entro la fine dell’anno, dopo il successo dei test finali nelle camere bianche di Tolosa.

Dopo la perfetta integrazione parallela di entrambi i satelliti Pléiades Neo 5 e 6 e la conclusione positiva della campagna di test ambientali (vuoto termico, acustico, vibrazione), entrambi i veicoli spaziali finali sono ora pronti per completare la costellazione di Pléiades Neo.

Entrambi i satelliti dovrebbero essere lanciati simultaneamente sul lanciatore europeo Vega C da Kourou, nella Guyana francese. Per affrontare questo doppio lancio, gli ingegneri spaziali di Airbus hanno escogitato un design intelligente ed efficiente senza erogatori, in cui i satelliti sono impilati uno sopra l’altro, collegati solo da una fascetta.

Questa configurazione di lancio compatta senza erogatore consente di risparmiare volume e massa, oltre a ridurre i costi. Il test simultaneo di entrambi i satelliti nella loro configurazione di lancio impilata ha consentito un notevole risparmio di tempo, con solo quattro giorni necessari per superare sia il test sinusoidale a tre assi che il test acustico.

“Con questo nuovo design audace e privo di erogatori, siamo stati in grado di integrare e testare perfettamente questi due satelliti ad altissima risoluzione e garantire una configurazione di lancio ottimizzata: in un unico lancio, raddoppieremo la capacità di acquisizione della costellazione di Pléiades Neo e offrire una reattività ancora maggiore ai nostri clienti”, ha affermato Philippe Pham, Head of Earth Observation and Science di Airbus.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.