Ryanair apre la prima struttura di manutenzione pesante in Irlanda all’aeroporto di Shannon




10 milioni di euro di investimenti e 200 posti di lavoro per la regione del Mid-West

Ryanair ha aperto oggi (18 maggio) la sua prima struttura per la manutenzione pesante di aeromobili in Irlanda presso l’aeroporto di Shannon, offrendo un investimento di 10 milioni di euro e creando 200 posti di lavoro altamente qualificati nella località, tra cui ingegneri, meccanici e personale di supporto autorizzati.

Ryanair investirà 10 milioni di euro in questa struttura all’avanguardia a 3 vani, noleggiata da Shannon Group, (5.220 m2) che supporterà la manutenzione della flotta di Ryanair che crescerà fino a 600 aeromobili entro il 2026. Questo investimento è clamoroso di Ryanair impegno per la regione del centro-ovest e l’Irlanda nel suo insieme in quanto guida ulteriormente la ripresa post-pandemia attraverso la connettività, il turismo in entrata e l’occupazione.

Ryanair opera dall’aeroporto di Shannon dal 1986, aprendo la sua base nell’aeroporto sud-occidentale nel 2005 e trasportando oltre 17 milioni di clienti da/per l’aeroporto fino ad oggi.

Il Direttore delle Operazioni di Ryanair, Neal McMahon, ha dichiarato:

“Siamo lieti di annunciare l’apertura della nostra nuova struttura per la manutenzione degli aeromobili all’aeroporto di Shannon, la nostra prima struttura per la manutenzione pesante nel paese. Questa struttura creerà 200 posti di lavoro altamente qualificati, a dimostrazione della continua crescita e dell’impegno di Ryanair nei confronti dell’Irlanda.

Ryanair crea opportunità per lavori di ingegneria altamente qualificati, con i nostri elenchi leader del settore e la flotta più giovane d’Europa. Shannon è un luogo ideale con opportunità per attrarre, formare e assumere talenti locali per supportare questa nuova struttura.

Questa struttura all’avanguardia a 3 baie rappresenta un investimento significativo di 10 milioni di euro e supporterà il mantenimento della flotta di Ryanair che crescerà fino a 600 aeromobili entro il 2026″.

Il CEO del Shannon Group, Mary Considine, ha dichiarato:

“L’investimento di Ryanair a Shannon è un voto di fiducia da parte loro nel futuro dell’aeroporto. Avere Ryanair all’Hangar 5, uno dei dieci hangar completamente occupati nel nostro Shannon Campus, è un altro importante impulso per la regione, poiché crea posti di lavoro di alta qualità per gli specialisti dell’aviazione locale.

I posti di lavoro e gli investimenti che ne derivano sono anche coerenti con il nostro piano strategico per aumentare la crescita economica e trattenere competenze e talenti nella regione. Abbiamo uno stretto rapporto con Ryanair, con l’aeroporto di Shannon che ora ha più destinazioni servite da Ryanair rispetto al 2019″.

shannon
L-R Mary Considine, CEO Shannon Group, Neal McMahon, Director of Operations at Ryanair and Ray O’Driscoll, COO Shannon Group. Pic Arthur Ellis.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.