DAT VolidiSicilia: la situazione sui voli per Lampedusa e Pantelleria

il

In una intervista rilasciata alla testata di informazione per il mercato turistico Turismo & Attualità, viene fatto il punto sulla situazione dei collegamenti sui voli in continuità territoriale tra la Sicilia e Lampedusa e Pantelleria. Fra poco più di un mese il contratto scadrà e la situazione si sta complicando.

I collegamenti, come ben noto , sono in esercizio di continuità territoriale onerata fino al 30 giugno. Anche se la base di calcolo è un valore del carburante a suo tempo ben diversa da quella attuale, praticamente più che raddoppiato.

Chi parla è il direttore generale Luigi Vallero , il quale racconta lo stato di fatto che al momento non permette la messa in vendita dei voli dopo il 1 luglio e fino al 30 novembre 2022. A seguire entro il mese dovrebbe uscire il bando che dovrebbe garanbtire all’aggiudicatario la possibilità di questo tipo di attività onerate a decorrere dal 1 dicembre 2021.

La compagnia aerea è disponibile a effettuare i collegamenti, ma serve un piccolo adeguamente, per il quale occorre in parole povere modificare il decreto. il tutto è giunto troppo tardi e ora chi sta perdendoci sono sia la compagnia aerea per la continua richiesta di emissioni di biglietti proveniente dal mercato per date oltre il 30 giugno, per le quali è tuttora impossibile non conoscendo i prezzi dei biglietti. Oltre a DAT ci sta perdendo tutto il tessuto turistico delle isole, le prenotazioni da luglio in poi sono poche rispetto a un anno fa con i voli in vendita per tutta l’estate.

La cosa è in itinere , ma a questo momento non è possibile determinare quando la compagnia aerea, per ora resasi disponibile, potrà mettere in vendita i biglietti. Le telefonate al call center sono centinaia al giorno, purtroppo senza poter risolvere quello che chiede la clientela.

il rischio potenziale è che visto il buon andamento delmercato dell’ACMI, qualche cliente possa farsi avanti e si prenda quei tre aerei , ora utilizzati per i voli in Italia. Il tutto è molto probabile. DAT è un operatore che effettua attività di PSO o continuità territoriale in vari paesi scandinavi come Danimarca, Norvegia, Svezia e Finlandia, oltre a noleggio per altri vettori a medio e lungo termine. potrebbe essere che la proprietà decida per convenienza di finire il rapporto al 30 giugno e cedere in leasing gli aerei se giungeranno proposte in tal senso. La proprietà è molto delusa per l’attuale situazione di incertezza.

Proprio in queste ora c’è stato l’annuncio che Finnair ha noleggiato un A320 proprio dalla DAT. mercato quindi c’è.

DAT fino ad oggi continua ad operare 22 voli al giorno sulle 5 rotte in continuità territoriale. nei quattro anni di servizi aerei aveva con la capacità residuale attivato la rotta Catania – olbia, poi la Napoli – Lampedusa e la Catania – Brindisi. Quest’anno doveva decollare la nuova Napoli – Pantelleria. tutte queste rotte non verranno oeprate nell’estate 2022, anche nel caso che ci sarà la possibilità di operare i voli anche per l’estate.

L’articolo è al link:

https://www.advtraining.it/news/78649-pantelleria-e-lampedusa-la-situazione-dei-voli

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.