Frontier Airlines e Spirit Airlines annunciano un accordo di fusione modificato

il

Spirit Airlines, Inc. e Frontier Group Holdings, Inc., società madre di Frontier Airlines, Inc., hanno annunciato una modifica al loro accordo di fusione precedentemente annunciato datato 5 febbraio 2022.

Secondo i termini dell’accordo di fusione modificato, che è stato approvato all’unanimità dai consigli di amministrazione di entrambe le società, Frontier pagherebbe una commissione di risoluzione inversa di $ 250 milioni, o $ 2,23 per azione, a Spirit nell’improbabile eventualità che la combinazione non venga consumata per motivi antitrust.

William A. Franke, presidente del consiglio di amministrazione di Frontier e socio amministratore di Indigo Partners, l’azionista di maggioranza di Frontier, ha dichiarato: “Continuiamo a credere nella logica strategica di una combinazione di Spirit e Frontier, che riunisce due attività complementari per creare La compagnia aerea low cost più competitiva d’America. Data la nostra convinzione che le autorità di regolamentazione riterranno che questa combinazione sia favorevole alla concorrenza, abbiamo deciso di istituire una commissione di risoluzione inversa. Non vediamo l’ora di riunire queste due società e di offrire vantaggi a tutte le parti interessate”.

Ted Christie, Presidente e CEO di Spirit, ha dichiarato: “Da quando abbiamo annunciato la nostra transazione con Frontier, abbiamo avuto ampie conversazioni costruttive con i nostri azionisti, che hanno espresso sostegno per la logica strategica della nostra combinazione ma il desiderio di ulteriori tutele per gli azionisti. Dopo aver discusso questo feedback con il consiglio di frontiera e il team di gestione, abbiamo deciso di modificare l’accordo di fusione. Non vediamo l’ora di chiudere la transazione e portare più tariffe ultra basse a più persone in più luoghi”.

“Continuiamo ad essere entusiasti della combinazione con Spirit, che creerà una vera compagnia aerea a tariffe ultra-basse a livello nazionale per competere contro i vettori dominanti” Big Four “e altre compagnie aeree ad alto costo”, ha affermato Barry Biffle, Presidente e CEO di Frontier . “Continueremo a lavorare a stretto contatto con il team di Spirit per completare con successo la transazione e offrire un valore aggiunto a tutti i nostri stakeholder”.

“La combinazione di una commissione di risoluzione inversa più elevata e una probabilità molto maggiore di concludere una fusione di Frontier offre una protezione normativa sostanzialmente maggiore per gli azionisti di Spirit rispetto alla transazione proposta da JetBlue”, ha affermato Mac Gardner, presidente del Consiglio di Spirit. “Non vediamo l’ora di concludere la transazione con Frontier e di dare agli azionisti di Spirit l’opportunità di beneficiare della ripresa dalla pandemia e di condividere circa $ 500 milioni di sinergie nette annuali”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.