TICINO: GIORNATA DELLE PORTE APERTE IN FATTORIA


Il 12 giugmo oltre 100 famiglie contadine in tutta la Svizzera aprono le loro porte e ti invitano a un viaggio alla scoperta della loro fattoria., un›avvntura per tutta la famiglia!

Vi siete sempre chiesti com’è la vita in fattoria? O da dove proviene il cibo? In che modo le famiglie di contadini allevino i loro animali? E cosa preoccupa gli agricoltori nella loro zona? Per rispondere a queste e a molte altre domande, le famiglie contadine aprono le porte della loro fattoria una volta all’anno per accogliere i visitatori e fargli vivere il mondo dell’agricoltura in prima persona. 

Dalle visite guidate della fattoria, ai percorsi informativi, agli animali da accarezzare, ai giochi, ai concorsi, alle bancarelle del mercato e alla ristorazione, le fattorie offrono una vasta gamma di attività per grandi e piccini. Ogni famiglia contadina organizza il proprio programma autonomamente. 

La Giornata delle porte aperte in fattoria si svolge ogni anno. Tutto ciò che si deve fare è cercare una delle 14 fattorie in Ticino e andarci con la famiglia e gli amici domenica 12 giugno. La partecipazione è gratuita e non è necessario iscriversi. Si può decidere se visitare solo una fattoria o combinare la visita di più fattorie con un tour in bicicletta o a piedi. Un viaggio nell’emozionante mondo della natura, degli animali, delle piante e della tecnologia utilizzata.

Eccone di seguito alcune delle fattorie aperte:

Cantina Cavallini a Cabbio

Nella Cantina Cavallini guidata da Grazia & Luciano si coglie la professionalità con cui si affronta il mestiere, ma rassicurante è la dimensione artigianale in cui l’azienda vuole restare, per potersi occupare di tutto il ciclo produttivo, dalle uve al vino, dalla messa in bottiglia alla vendita diretta. Una cura che garantisce al cliente l’origine, la personalità e la qualità dei prodotti. In occasione delle Giornate porte aperte in fattoria offrono una visita guidata alla cantina di vinificazione degustazione di tre vini con formaggini e pane della Valle di Muggio. Per bambini: un canestro da basket e palla a disposizione .

Lamatrekking Ticino a Verdasio

L’azienda è guidata da Marisa & Jean-Pierre che desiderosi di ridare impulso al settore primario agricolo sul Monte Comino, cercando delle soluzioni per arrestare l’inesorabile avanzare del bosco, a scapito dei meravigliosi prati secchi, hanno deciso nel 2014 di dare inizio ad un’attività con i lama. Sul Monte Comino nelle Centovalli si possono ammirare infatti i lama per un’esperienza unica nel suo genere.
I lama provengono dalle Ande, il loro habitat naturale, dove sono presenti sulle alture tra i 3000 e i 5000 metri sopra il livello del mare. Animali molto sensibili e simpatici, i lama sono sempre pronti ad accompagnare gli ospiti attraverso i sentieri presenti sul Monte Comino, dove è finalmente possibile contemplare e immergersi in uno scenario straordinario, lungo il sentiero dei funghi, attraverso i secolari formicai, biotopi unici e rari, boschi che ci sovrastano e che ci osservano durante il passaggio. Tutta questa energia profusa dalla natura permette di scrollarsi dalle spalle lo stress e la frenesia di un mondo sempre più caotico.

Terreni alla Maggia ad Ascona

150 ettari di agricoltura integrata e sostenibile si inseriscono facilmente in uno dei paesaggi naturali più belli della Svizzera. Coltivano tutto nel rispetto del paesaggio. Ogni giorno si prendono cura dei loro vigneti, trattandoli con amore e la massima accortezza, in modo da poter raccogliere ogni anno uva di alta qualità, che alla fine viene trasformata in pregiati vini. Che si tratti di Merlot, Kerner o Bondola – alcune delle loro viti vengono vendemmiate magnificamente da 90 anni. Gli aromi che ne derivano rispecchiano il puro piacere del bere ticinese. Durante la Giornata delle porte aperte in fattoria, si avrà la possibilità di visitare i campi di riso e mais in compagnia del responsabile agricoltura Markus Giger. Visite alle 10:00, 11:00, 13:00 e 14:00. L’Enoteca Alimentare sarà aperta per degustazioni di vini e acquisti.

La Stala Sagl a Mezzovico

L’azienda agricola La Stala sagl lavora circa 15 ettari di terra quasi esclusivamente per la fienagione. Si allevano una quindicina di capi di bovini (nutrici), a seconda delle annate, di razza Charolais incrociate con Angus. I maiali, mediamente 20 esemplari, fanno parte del bestiame che si alleva e che si cerca di lasciare all’aperto in modo che il loro benessere sia ottimale. Anche i conigli fanno parte dell’azienda e a seconda della stagione o delle annate possono arrivare ad essere una quarantina. È stato allestito un grande pollaio con l’uscita al pascolo per un centinaio di galline ovaiole in modo che la produzione di uova sia garantita giornalmente. Vengono consumati circa 400 quintali di fieno, 130 quintali di silo di mais e 100 quintali di foraggio per maiali, 40 quintali di mangime per galline. Durante la Giornata delle porte aperte in fattoria si potrà entrare a partire dalle 09.30 fino alle 15.00. Si potrà accedere all’Emporio con degustazione e vendita prodotti aziendali e come attività: giri accompagnati a cavallo, giretto sul trattore in omaggio, intrattenimento per i bambini, visita e spiegazione delle attività dell’azienda.

Per scoprire tutte le fattorie aperte il 12 giugno è possibile consultare il sitohttps://ricerca.fattorie-aperte.ch/it?extSearch.query.q=ticino&extSearch=true

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.