Il motore PW127XT-S di Pratt & Whitney Canada selezionato per alimentare il turboelica regionale D328eco™

il

Pratt & Whitney Canada, una business unit di Pratt & Whitney, e Deutsche Aircraft, hanno annunciato oggi che il motore PW127XT-S è stato selezionato per alimentare il turboelica regionale D328eco™. Il motore sarà un altro modello della serie XT che stabilisce un nuovo punto di riferimento nell’aviazione regionale, offrendo un miglioramento significativo dei costi operativi e della sostenibilità. Il PW127XT-S sarà sviluppato secondo la timeline D328eco.

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con il team D328eco per diversi anni per sviluppare la migliore opzione di motore per il velivolo”, ha affermato Maria Della Posta, presidente, Pratt & Whitney Canada. “Il PW127XT-S offre alle compagnie aeree il 40% in più di tempo in volo, una riduzione del 20% dei costi di manutenzione con solo due eventi programmati in 10 anni e un miglioramento del 3% del consumo specifico di carburante. Supportiamo la visione di Deutsche Aircraft di costruire una compagnia di aviazione ecologica e siamo fiduciosi che il PW127XT-S sia l’abbinamento ideale per il D328eco”.

“Oltre alla selezione dei motori annunciata oggi, Deutsche Aircraft e Pratt & Whitney Canada collaboreranno a nuove tecnologie di propulsione per velivoli regionali di prossima generazione, rispettosi del clima e altamente efficienti”, ha affermato Dave Jackson, amministratore delegato di Deutsche Aircraft. “La tecnologia del turboelica rimane la forma più efficiente ed ecologica di trasporto aereo regionale disponibile al mondo. Le nostre due società hanno recentemente concordato di collaborare per consentire al motore PW127XT-S che alimenta il D328eco di funzionare con un carburante per aviazione sostenibile (SAF) al 100%, compreso il carburante Power-to-Liquid (PtL) a base di idrogeno”.

Infatti, i moderni turboelica regionali consumano il 40% in meno di carburante ed emettono il 40% in meno di emissioni di CO2 rispetto alla maggior parte dei jet regionali in servizio su voli fino a 400 miglia nautiche. Entrambe le società sono convinte della necessità di investire ulteriormente in questo segmento per continuare a migliorare l’efficienza e ridurre l’impatto sull’ambiente. Pratt & Whitney Canada e Deutsche Aircraft hanno deciso di continuare a lavorare insieme per sviluppare congiuntamente una tabella di marcia tecnologica per l’implementazione, il test e la verifica dell’innovativa tecnologia di propulsione di Pratt & Whitney Canada, nell’ambito del programma D328eco. In particolare, la tabella di marcia si concentrerà sulla capacità di utilizzare i due combustibili zero/zero CO2 netti più promettenti: PtL e idrogeno, rispettivamente. Le parti valuteranno l’impatto di questi combustibili e delle relative tecnologie e operazioni per ricavare i requisiti e le soluzioni per l’applicazione.

Jackson ha aggiunto: “Cerchiamo non solo di ottenere la massima riduzione possibile delle emissioni di CO2, ma cerchiamo anche reali miglioramenti dell’efficienza della propulsione operativa rispetto alla tecnologia odierna. Ciò significherebbe una riduzione dell’ordine del 15-25% di energia in blocco in una tipica missione regionale”.

Conclude Della Posta: “È fondamentale che i principali OEM di cellule e motori stabiliscano tempi e capacità ambiziosi ma realistici per utilizzare nuove tecnologie di propulsione in combinazione con capacità di carburante decarbonizzato. Pratt & Whitney Canada si impegna a migliorare continuamente l’efficienza e la sostenibilità dei suoi prodotti e servizi, per i clienti in tutti i segmenti di mercato”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.