I SINDACATI PILOTI SAS SCANDINAVIA SCELGONO DI SCIOPERARE

il

I membri dei sindacati dei piloti SAS Scandinavia sono stati chiamati allo sciopero.

Lo sciopero provoca cancellazioni in tutto l’orario dei voli e migliaia di viaggiatori sono interessati.

Da quando l’avviso dello stato di agitazione è stato consegnato il 9 giugno, si è svolta la mediazione tra i sindacati dei piloti e SAS.

Lo sciopero segue come conseguenza dell’impossibilità delle parti di raggiungere un accordo. SAS desidera continuare la mediazione per poter raggiungere un accordo e porre fine allo sciopero il prima possibile.

“Siamo profondamente dispiaciuti che i nostri clienti siano stati colpiti da questo sciopero, che ha portato a ritardi e voli cancellati. Sappiamo che tutti i nostri passeggeri desideravano ardentemente queste vacanze estive e hanno prenotato viaggi per se stessi e per i loro cari. I dipendenti SAS stanno lavorando duramente per aiutare i nostri clienti che sono stati colpiti da questa sfortunata situazione.

Uno sciopero a questo punto è devastante per SAS e mette in gioco il futuro dell’azienda e il lavoro di migliaia di colleghi. La decisione di scioperare ora dimostra il comportamento sconsiderato dei sindacati dei piloti e una comprensione incredibilmente bassa della situazione critica in cui si trova SAS”, afferma Anko van der Werff, Presidente e CEO.

Si stima che lo sciopero porti alla cancellazione di circa il 50% di tutti i voli SAS di linea e abbia un impatto su circa 30.000 passeggeri al giorno. I voli operati da SAS Link, SAS Connect e partner esterni di SAS non sono interessati dallo sciopero.

Lo sciopero ha un impatto negativo sulla liquidità e sulla posizione finanziaria della società e, se prolungato, tale impatto potrebbe diventare rilevante.

Anko van der Werff conclude: “Siamo pronti a riprendere la mediazione il prima possibile e faremo del nostro meglio per raggiungere un accordo che sia fattibile per garantire la competitività a lungo termine e la sostenibilità finanziaria dell’azienda. Presumiamo che i sindacati dei piloti di SAS Scandinavia si rendano conto della posta in gioco e scelgano di continuare il lavoro per trovare un accordo”.

Si consiglia ai clienti che hanno prenotato un volo con SAS di verificare se il loro volo è interessato dallo sciopero su http://www.sas.se/travel/flightstatus/.

A causa dell’alta stagione, la possibilità di riprenotare i clienti interessati su voli equivalenti sarà molto limitata. Ai clienti i cui voli sono stati cancellati, per i quali non siamo in grado di trovare alternative praticabili, viene offerta la possibilità di accettare un rimborso o di riprenotare il biglietto a una data successiva o di organizzare autonomamente mezzi di viaggio alternativi e chiedere il rimborso a SAS.

SAS invierà gli aggiornamenti tramite SMS ed e-mail ai clienti interessati. C’è una pagina dedicata per tutte le informazioni sui disagi al traffico: http://www.flysas.com/en/disruptions, che sarà aggiornata continuamente. Si consiglia a tutti coloro che hanno un volo prenotato di controllare lo stato del proprio volo sul sito Web prima di recarsi in aeroporto poiché le informazioni sullo stato del volo vengono aggiornate frequentemente.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.