Boeing presenterà i nuovi jet e i progressi nell’aviazione sostenibile e autonoma al Farnborough Airshow

il


Boeing farà volare i membri più nuovi e più grandi delle sue famiglie di aeroplani 737 MAX e 777X al Farnborough International Airshow di questo mese e presenterà nuovi strumenti nella spinta verso un volo più sostenibile e autonomo.

Il 737-10, al suo debutto internazionale, si unirà al 777-9 nelle esibizioni giornaliere di volo e statiche. Gli aeroplani, ciascuno dei più efficienti in termini di consumo di carburante della sua classe, voleranno allo spettacolo con una miscela di carburante sostenibile per l’aviazione, che Boeing vede come una leva importante per ridurre ulteriormente le emissioni di carbonio. La società svelerà anche uno strumento di modellazione che fornirà informazioni utili sulle strategie che l’industria aeronautica può utilizzare per raggiungere emissioni nette zero entro il 2050.

Un’altra strategia di decarbonizzazione è la propulsione elettrica e la joint venture di Boeing Wisk Aero farà il debutto europeo del suo aerotaxi completamente elettrico a decollo verticale e atterraggio (eVTOL). Il veicolo di sviluppo “Cora” è senza pilota, contribuendo a far avanzare le capacità autonome nell’aviazione. Boeing evidenzierà altre capacità autonome allo spettacolo, tra cui il suo sistema di rifornimento aereo senza equipaggio MQ-25 e l’Airpower Teaming System (ATS).

“Nei quattro anni trascorsi dall’ultimo Airshow di Farnborough, il mondo ha visto il ruolo sociale ed economico critico svolto dall’aerospazio e dalla difesa. Siamo entusiasti di riconnetterci con i nostri colleghi di Farnborough mentre affrontiamo insieme la necessità di un futuro più sostenibile e adottiamo misure concrete per consentire l’innovazione e la tecnologia pulita”, ha affermato Sir Michael Arthur, presidente di Boeing International. “Non vediamo l’ora di condividere i progressi che stiamo facendo”.

Di seguito sono riportati alcuni dei momenti salienti di Boeing in programma per l’airshow che inizierà il 18 luglio 2022.

Aerei commerciali
Il 737-10 (sopra) sarà nell’area dello spettacolo dal 18 al 21 luglio. Il membro più grande della famiglia 737 MAX fornirà agli operatori una maggiore capacità, una maggiore efficienza del carburante e la migliore economia per posto di qualsiasi aeroplano a corridoio singolo. La famiglia 737 MAX, che ha ricevuto oltre 3.300 ordini netti, sfrutta un design aerodinamico avanzato e motori altamente efficienti per ridurre il consumo di carburante e le emissioni del 20% e l’impronta acustica del 50% rispetto agli aeroplani che sostituiscono.

Il 777-9, che è il jet bimotore più grande ed efficiente del mondo, sarà presente all’airshow dal 18 al 20 luglio. Basato sull’aereo a doppia corsia di maggior successo, il 777, e sulle tecnologie avanzate della famiglia 787 Dreamliner, il 777-9 offrirà un consumo di carburante, emissioni e costi operativi migliori del 10% rispetto alla concorrenza. La famiglia 777X ha più di 340 ordini dai principali operatori in tutto il mondo.

Difesa, spazio e sicurezza
La mostra di Boeing metterà in evidenza i suoi elicotteri militari altamente capaci, tra cui il CH-47 Chinook e l’AH-64 Apache, e gli aerei per la mobilità e la sorveglianza come il P-8A Poseidon, l’E-7 Wedgetail e il KC-46A Pegasus.

Boeing mostrerà anche alcuni dei suoi programmi più recenti e avanzati dal punto di vista digitale, tra cui il trainer T-7A Red Hawk e ATS. Inoltre, il recinto del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti dovrebbe esporre gli FA-18E/F, F-15E, P-8A, AH-64E e CH-47F.

Servizi globali
Boeing metterà in evidenza la sua attività di servizi incentrati sul cliente, incentrata sul mantenere la flotta mondiale in volo in modo sicuro, efficiente e sostenibile, combinando l’esperienza OEM con l’innovazione basata sui dati. Ciò include la presentazione di parti, modifiche, offerte di soluzioni digitali, di supporto e di formazione, nonché un’ampia rete globale di supply chain, manutenzione e logistica.

Sostenibilità
Boeing presenterà la sua visione per un futuro aerospaziale sostenibile basato su collaborazione, ricerca tecnica, dati e test approfonditi di tecnologie tra cui carburante sostenibile per l’aviazione, idrogeno ed energia elettrica.

Autonomia
Boeing evidenzierà piattaforme autonome come MQ-25, ATS e Cora di Wisk Aero.

L’azienda si basa su decenni di esperienza ingegneristica per accelerare le capacità autonome, che possono consentire modalità di trasporto sostenibili e accessibili mentre il mondo deve affrontare una popolazione in crescita e infrastrutture che invecchiano. Boeing ha effettuato investimenti significativi in ​​Wisk Aero, con sede in California, una delle principali società di mobilità aerea avanzata e sviluppatore del primo taxi aereo completamente elettrico e autonomo nella configurazione di Wisk negli Stati Uniti è un importante elemento di differenziazione all’interno del mercato eVTOL in quanto l’indipendenza della sua i rotori di sollevamento e di spinta dovrebbero supportare la semplicità e la certificazione del veicolo go-to-market.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.