Come eravamo: CP Air era la via per arrivare in Canada


Gli aerei metallici e arancioni/Rossi di CP Air erano la via per raggiungere il Canada da Milano-Roma in doppio scalo.

Qualche decennio fa fino a quando non ci fu la fusione con Air Canada, che segno’ la scomparsa del famoso marchio, il vettore dalla foglia d’acero non arrivava in Italia. I diritti di traffico erano solo per L’aerolinea canadese dall’avvenieristica e sempre moderna livrea.

CP Air non era particolarmente presente in Europa: Lisbona, Madrid, Amsterdam, Roma , Milano, Atene e Tel Aviv. Il resto, il mercato nobile come a Parigi, Londra, Francoforte/Germania , Svizzera etc era in mano a Air Canada, l’outsider da sempre.

Invece il Pacifico e la costa ovest con Vancouver come hub era il top per loro e il loro focus point. Non per altro CP Air stava per Canadian Pacific Air.

Questo era il suo network negli anni 70. in Italia giungeva con DC8 prima e poi DC-10. Il B747 si e’ sempre fatto vedere molto raramente.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.