FESTIVAL DELLE MONGOLFIERE A PAESTUM: UN EVENTO DA NON PERDERE

il

Ritorna il Festival Mongolfiere Paestum 2022, dal 24 settembre al 2 ottobre, in uno dei posti più suggestivi del Cilento
Il Festival delle Mongolfiere Paestum 2022 si svolgerà in uno scenario spettacolare, una splendida location dove vivere un’esperienza unica in volo e godersi il paesaggio naturale della costiera cilentana. La presenza degli antichi templi greco-romani, fa di questo parco archeologico tra i più grandi al mondo, una delle maggiori attrazioni turistiche a livello mondiale. Proprio qui, volare a bordo di una mongolfiera rappresenta un’esperienza davvero suggestiva proprio per la varietà territoriale. Mentre si è in volo si potranno ammirare distese di costa con le sue spiagge bianche e il mare dalle acque turchesi e cristallin. Per godere di un’esperienza che unica che anima e corpo, l’Hotel Santa Caterinadi Amalfi e le Ville della Marchesa offrono la certezza di un soggiorno indimenticabile e la possibilità di continuare a sognare. Il Festival delle Mongolfiere Paestum sarà anche quest’anno un’occasione irrinunciabile per realizzare due sogni: volare trasportati dal vento e ammirare Paestum e tutte le sue bellezze archeologiche da una prospettiva completamente diversa. I protagonisti saranno mongolfiere, aquiloni, artisti di strada, gonfiabili per bambini e una grande area verde La partenza è prevista dalle 16:30 nei giorni infrasettimanali, proprio per dare la possibilità ai viaggiatori di ammirare una bellissima “golden hour”. Nei giorni festivi è possibile invece, partire sia dalle 16:30, ma anche alle 7:30 del mattino. L’orario perfetto per godersi una splendida vista del paesaggio suggestivo di Paestum dai toni caldi generati da un’alba sul mare.La durata del volo varia dai 30 ai 60 minuti e dipende dal tipo di volo che viene effettuato. Infatti, il volo libero è sicuramente quello che dura di più, in quanto vola ad un’altezza maggiore. Mentre il volo frenato, essendo a bassa quota, utilizzato per mostrare le particolarità di un posto, ha una durata minore. Con il volo frenato o vincolato, è possibile quindi avvicinarsi alle rovine dei templi greci dell’area archeologica e scorgerli da vicino.Volare in mongolfiera su Paestum è un’esperienza indimenticabile e straordinaria, si godrà di una vista mozzafiato e si proverà una sensazione di libertà assolutamente unica. Una volta alzati in volo, sarà possibile ammirare dall’alto gli spettacolari templi di Paestum, Porta Sirena, Porta Marina, gli appennini e la splendida costa.. Oltre al Festival delle Mongolfiere di Paestum, sono numerosi i festival di mongolfiere 2022 in tutta Italia e nel mondo. In Italia per esempio, uno dei festival più importanti si svolge ad Aosta. Il festival si svolge a febbraio e offre la possibilità di sorvolare sulla città veneta e di ammirare le vette innevate più alte d’Europa.Un altro festival delle mongolfiere molto conosciuto si svolge in Toscana. Qui nel capoluogo, è possibile vivere un’avventura all’insegna dell’arte visitando i monumenti di Firenze e di tante altre città toscane, dall’alto. Il giro in mongolfiera nei cieli della Toscana permette di godere dei bellissimi paesaggi collinari e della verde campagna che caratterizza tutta la Val d’Orcia.Inutile dire che un altro festival da non perdere è quello in Cappadocia. Una zona della Turchia celebre proprio per i giri in mongolfiera che ti permettono di osservare i “camini delle fate”. La Cappadocia è caratterizzata dalla presenza di queste strutture di pietra che ricordano molto un paesaggio fiabesco. Il tutto contornato dalla luce rosea dell’alba e del tramonto che si estende su tutta la vallata.Infine, come non citare il famoso Albuquerque Balloon Fiesta. Albuquerque è una città dello stato americano New Mexico, conosciuta anche per aver fatto da sfondo alle riprese della serie TVBreaking Bad. Albuquerque è caratterizzata anche dalla presenza di i dove palloni di tutte le forme colori stravaganti si alzano in cielo per dare vita a un vero e proprio spettacolo. La magia dell’Hotel Santa CaterinaA pochi minuti di distanza da Amalfi, in uno dei punti più suggestivi della costiera, l’Hotel SantaCaterina è costruito a picco sul mare, all’interno di una vasta proprietà che “precipita” fino all’acqua con una serie di splendide terrazze naturali. Due ascensori scavati nella roccia o un sentiero di spettacolare bellezza portano gli ospiti attraverso agrumeti e giardini lussureggianti fino agli impianti a livello del mare, che comprendono una piscina con acqua marina, solarium, fitness centre, café/bar e ristorante all’aperto.La sera la magia continua nell’elegantissimo ristorante con una cena a lume di candela ammirando il suggestivo panorama di Amalfi illuminata dalla luna. E che dire della suite “Follia Amalfitana” con la sua minipiscina tonda con vetrata e vista mozzafiato sulla baia o della suite “Giulietta e Romeo” con terrazzino a picco sul mare e piscina privata a sfioro…L’Hotel Santa Caterina ha 36 camere di tipologia standard, superior e deluxe e 13 tra junior suite, executive junior suite, suite e senior deluxe suite che si trovano nell’edificio principale. Inoltre, tra le Garden Suite, le dépendances “Villa Santa Caterina” e la “Villa il Rosso” nel lussureggiante parco si contano altre 17 camere e suite.Da aprile 2022 si aggiungono alle sistemazioni offerte le Ville della Marchesa: un complesso di suites immerse in giardini pensili affacciati sul mare a pochi metri dall’Hotel Santa Caterina.Dal 2019 l’offerta gastronomica dell’albergo è firmata dallo Chef Giuseppe Stanzione: le colazioni, gli snack, il Bistrot, l’elegante Ristorante fine dining Glicine che è stato insignito dalla Guida Michelin 2020 di una stella, con le vetrate affacciate sul panorama del golfo, e un menù più raffinato e personale con l’impronta dello Chef, il Ristorante Al Mare, aperto adesso sia a pranzo che a cena, con piatti più semplici e tradizionali e prevalentemente marinari. I due ristoranti panoramici dell’Hotel saranno quindi aperti entrambi la sera mentre il Ristorante Al Mare sarà aperto anche a pranzo. La Carta dei Vini offre un’accurata selezione di etichette italiane ed estere e una scelta produzione della Campania.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.