I piloti di Horizon Air ratificano il nuovo accordo

il


Gli oltre 700 piloti di Horizon Air, che sono rappresentati dall’International Brotherhood of Teamsters (IBT), hanno votato per ratificare un nuovo accordo volto a supportare i piloti della compagnia e trattenere il talento mentre le compagnie aeree principali continuano ad assumere piloti lontano dalle compagnie aeree regionali a livelli record. L’accordo prevede importanti aumenti salariali e miglioramenti alle prestazioni pensionistiche. Ulteriori miglioramenti riguardano le politiche per i pendolari e i vantaggi per gli istruttori.

Più del 91% dei piloti Horizon ha votato e l’accordo è stato approvato dal 99%.

Un accordo provvisorio è stato raggiunto con l’IBT il 2 settembre ed entra in vigore immediatamente dopo la ratifica odierna.

La carenza di piloti e il passaggio a un’unica flotta di aeromobili Embraer 175 ha comportato una riduzione temporanea dei voli di linea di Horizon. Tuttavia, Horizon continua a volare verso ogni comunità che serviamo. Il servizio aereo regionale fornisce un supporto essenziale per lo sviluppo economico e forti comunità locali. Ci impegniamo a garantire che questo servizio rimanga forte nel futuro.

Il nuovo accordo con i piloti Horizon integra gli altri sforzi dell’azienda che stanno espandendo e diversificando la pipeline pilota attraverso investimenti nell’Ascend Pilot Academy e nel Pilot Development Program. Questa è una priorità, poiché Alaska e Horizon stimano la necessità di assumere 500 piloti ogni anno fino al 2025.

Con basi a Washington, Oregon, Idaho e Alaska, Horizon serve più di 45 città del Pacifico nord-occidentale, della California, del Midwest, della British Columbia e dell’Alberta in Canada. Horizon mantiene basi dell’equipaggio di piloti ad Anchorage, Boise, Everett, Medford, Portland, Seattle e Spokane.

Horizon Air è stata costituita in risposta all’Airline Deregulation Act del 1978. Uno dei risultati di questo atto è stato che molte compagnie aeree più grandi hanno abbandonato le rotte all’interno del nord-ovest. Per colmare questa lacuna nel mercato, l’imprenditore Milt Kuolt e un gruppo di capitalisti di rischio hanno fondato Horizon a Seattle nel settembre 1981. Horizon ha riunito 36 dipendenti entusiasti e una flotta composta da due velivoli turboelica Fairchild F-27 noleggiati per iniziare il servizio tra Yakima, Pasco e Seattle.

All’inizio degli anni ’80, Horizon crebbe rapidamente e nel 1982 Horizon acquisì Air Oregon, che aveva servito lo stato dell’Oregon per diversi anni. Nel 1983, Horizon acquisì la Transwestern Airlines con sede nello Utah, che serviva l’ovest intermontano, inclusa Boise. Entrambe queste acquisizioni hanno ampliato notevolmente la mappa del sistema di Horizon.

All’inizio del 1984, Horizon è diventata una società per azioni con un’offerta iniziale di azioni di 750.000 azioni. La vendita delle azioni è stata un successo immediato ed è stata utilizzata per ritirare il debito e fornire finanziamenti per l’acquisizione futura di aeromobili.

Nel 1986 la comprovata esperienza della compagnia attirò l’attenzione delle compagnie aeree più grandi. Alla fine Horizon è stata acquisita da Alaska Air Group, Inc., con sede a Seattle, una holding che include noi, Alaska Airlines. Pur rimanendo gestita in modo indipendente, Horizon ha ottenuto il vantaggio competitivo dei collegamenti con noi, la sua compagnia gemella e la partnership nel nostro programma frequent flyer Mileage Plan. Insieme all’Alaska, Horizon condivide anche il codice con un’ampia gamma di altre compagnie aeree partner.

Il 1° gennaio 2011, Horizon è passata a un modello di business con contratto di acquisto di capacità (CPA), che è lo standard del settore aereo regionale. In base a questo accordo, Horizon gestisce e mantiene i suoi aerei mentre l’Alaska è responsabile della programmazione, del marketing e della tariffazione di tutti i voli. La modifica includeva anche il rebranding di tutti gli aeromobili Horizon per presentare il marchio Alaska.

Oggi, Horizon Air mantiene una flotta operativa di 52 velivoli Bombardier Q400 con un’età media di 10 anni. Nel 2016, la compagnia aerea ha annunciato l’acquisto di 33 aeromobili Embraer E175, il primo dei quali è stato consegnato nella primavera del 2017.

Horizon conta circa 4.000 dipendenti e serve più di 45 città in Alaska, California, Colorado, Idaho, Montana, Oregon, Utah, Washington e Alberta e British Columbia, Canada.

La compagnia aerea ha un ufficio generale a Seattle e una base di manutenzione primaria a Portland, Oregon, con ulteriori strutture di manutenzione a Boise, Idaho; Seattle, Washington; Medford, Oregon; Redmond/Bend, Oregon, e Spokane, Washington.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.