South African Airways sta ampliando la sua flotta, ritirerà i suoi A319 e l’ultimo A340-300

il

South African Airways ha fatto questo annuncio dopo essere uscita dal fallimento con una flotta molto più piccola:

South African Airways (SAA) opera attualmente 7 aeromobili Airbus, composti da 2x A320, 3x A319, 1x A330-300 e 1x A340-300.

L’aeromobile A340 supporta il programma come aeromobile aggiuntivo durante la manutenzione della flotta richiesta o quando la domanda di capacità richiede lo spiegamento di un aeromobile più grande che può ospitare più passeggeri.

Con l’avvicinarsi dell’alta stagione delle vacanze, SAA sta mettendo in servizio altri tre (3) aeromobili A320, portando il numero totale di A320 a 5 per supportare la domanda di alta capacità.

Il primo di questi è stato consegnato il 25 settembre 2022 e il resto verrà consegnato ogni mese da quel momento.

Nonostante i ritardi con l’attuazione dell’operazione di ristrutturazione del capitale che coinvolge uno Strategic Equity Partner, la compagnia aerea è sulla buona strada per fornire servizi passeggeri e merci commercialmente sostenibili e di livello mondiale in Sud Africa, a livello regionale e presto a livello globale. C’è una chiara demarcazione dell’attenzione tra la direzione dell’ASA, che sta guidando un piano per operazioni aeree competitive, e la supervisione delle questioni relative al SEP che sono gestite dal Dipartimento delle imprese pubbliche. La direzione di SAA sta implementando incessantemente l’espansione della compagnia aerea per adattarsi alle dinamiche del mercato sia nella scena nazionale che internazionale.

Secondo il presidente esecutivo di SAA, il professor John Lamola “SAA, in quanto compagnia di bandiera nazionale e entità interamente controllata dal popolo sudafricano, ha la responsabilità di garantire la sostenibilità del settore aereo in Sud Africa come fattore abilitante dello sviluppo economico e facilitatore di viaggi aerei a prezzi accessibili a tutti gli utenti del trasporto aereo nel paese. L’aggiunta di posti extra sul mercato consente di raggiungere un equilibrio tra domanda e offerta sul mercato che influisce sul prezzo dei biglietti aerei”.

Oltre a questa capacità aggiuntiva di tre A320, nelle ultime due settimane SAA ha aumentato le dimensioni degli aeromobili su due delle nostre rotte più trafficate, Cape Town e Harare. La rotta Harare – Johannesburg è ora servita dal più grande aereo A330 su tre delle sue frequenze settimanali di sette giorni.

Inoltre, secondo Tebogo Tsimane, Chief Commercial Officer di SAA, “SAA sta sostituendo il suo A340-300 con un aeromobile di capacità simile e uscirà dalla flotta di A319 nel 2023.

Tsimane ha aggiunto: “Mentre aumentiamo le dimensioni della flotta per soddisfare le esigenze del crescente programma di rete, siamo incoraggiati dal fatto che la nostra strategia di rientrare con cautela nei mercati abbandonati a causa della pandemia di Covid ci ha servito molto bene negli ultimi dodici mesi e noi continuerà a seguire quella prudente traiettoria aggiustata per il rischio”.

L’attuale piano aziendale di SAA è quello di aumentare in modo aggressivo le operazioni e attuare una strategia di flotta che continuerà a guadagnare slancio nella crescita dei nostri servizi regionali-continentali e nell’introduzione di servizi internazionali a lungo raggio.

.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.