Air Cairo ottimizza la reintroduzione degli aerei ATR in Egittoo con il GMA

il

Il vettore egiziano garantisce che la sua flotta ATR sia mantenuta ai più alti standard con l’ATR Global Maintenance Agreement

Il vettore egiziano Air Cairo e il produttore mondiale di aeromobili regionali ATR, hanno annunciato la firma di un Global Maintenance Agreement (GMA). Attraverso questo contratto quinquennale a pagamento, Air Cairo beneficerà dei servizi di riparazione, revisione e messa in comune delle unità sostituibili di linea per la sua flotta di sei ATR 72 600 attualmente in consegna. Questo accordo include anche uno stock in loco di pezzi di ricambio, insieme alla disponibilità delle lame e ai servizi di manutenzione.

Operando più di 200 voli settimanali verso 35 destinazioni nazionali e internazionali, Air Cairo offre connettività inestimabile sia per le comunità locali che per i turisti, che possono contare su un accesso rapido, moderno e responsabile a tutte le bellezze dell’Egitto e alle opportunità di un mondo connesso.

Commentando l’annuncio, Hussein Sherif, amministratore delegato di Air Cairo, ha dichiarato: “Essere redditizi in un ambiente a basso costo è una sfida quotidiana, la cui chiave non è solo avere l’aereo giusto, ma anche per sfruttarli al meglio. Poiché stiamo reintroducendo la piattaforma ATR in Egitto dopo 15 anni, vogliamo assicurarci di poter offrire ai nostri passeggeri l’esperienza più moderna, confortevole e affidabile. La nostra scelta del tipo di aeromobile aiuterà nei primi due punti, mentre l’ATR GMA sosterrà il nostro sforzo per consegnare il secondo ai nostri passeggeri”.

“Da oltre 20 anni, ATR ha ridotto i costi di manutenzione degli operatori e aumentato il tempo in volo attraverso la manutenzione e la riparazione”, ha affermato David Brigante, Senior Vice President Customer Support and Services di ATR. “Ciò contribuisce a rendere il trasporto aereo regionale ancora più affidabile, accessibile e sostenibile. Offriremo ad Air Cairo la nostra esperienza per assicurarci che possa sfruttare al meglio la sua flotta ATR, poiché sappiamo bene che anche l’aereo più efficiente è prezioso solo quando è in volo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.