A Firenze per la nuova pista la strada e’ già in salita

il

“Non partecipiamo”, questa e’ il punto di vista di Ciulli “No aeroporto” sul dibattito per spiegare il nuovo progetto.

Prato e’ per ora esclusa dal percorso partecipativo, a differenza di Firenze, Sig.na, Sesto Fiorentino e la Città Metropolitana di Firenze.

Ciulli e’ proprio di Prato sulla quale in parte gli aerei passeranno e dice “questo dibattito sembra più una provocazione che un reale percorso partecipativo. Intanto ci troviamo davanti a un masterplan di 7000 pagine da leggere per un totale di 562 file. E’ evidente come servano mesi per potere analizzare tutti i dettagli. Prima capiamo cosa ne pensa L’ENAC di questo progetto e poi una volta approvato ne discuteremo”. Ciulli continua “Noi entreremo in azione utilizzando tutti i sistemi consentiti dalla legge per fermare un progetto volto a distruggere il parco della piana. Un disastro ambientale nel nome degli interessi degli investitori che puntano solo a raddoppiare il numero di passeggeri di Peretola”.

Opposto al progetto anche il Movimento 5 Stelle che con Carmine Maiorello – consigliere comunale dice “la nostra e’ l’ennesima bocciatura totale a un aeroporto che non può e non deve essere ampliato. La politica Fiorentina non si e’ ancora rassegnata al fatto che la tutela della saluta e dell’ambiente viene prima di tutto”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.