La Cina si fara’ più mite per gli accessi. Non c’e’ un apertura totale e una data di applicazione

il

La Cina si allontana dalla politica zero-tollerance, ma non sarà un apertura totale come chiederebbe il mercato. C’è’ un rilassamento, ma i controlli e le quarantene rimangono e sopratutto ancora non c’è’ una data certa su da quando le nuove misure prenderanno effetto.

L’annuncio e’ stato fatto ieri, ma il meccanismo non e’ poi proprio chiaro, ma in particolare come anzidetto non c’è’ una data di entrata in vigore delle nuove misure.

La CNN riporta al link :

https://amp.cnn.com/cnn/2022/11/11/business/china-covid-flight-bans-quarantine-updates-intl-hnk/index.html

C’è’ l’eliminazione di quel meccanismo “circuit breaker” che regolava il fatto dell’operatività e loto interruzione dei voli in arrivo dall’estero se il numero dei contagiati superava una certa soglia. Infatti ora i voli possono far scalo in quelle cosiddette “città quarantena”, accade per i voli Air China dall’Italia che dopo la partenza da Milano Malpensa per esempio fanno scalo a Hohnet o Shenyang prima di raggiungere Pechino.

Per i viaggiatori internazionali con domicilio in Cina si applica questo modus operandi. I tamponi scendono da due a uno, la quarantena obbligatoria centralizzata passa da 7 a 5 giorni con altri tre giorni di isolamento a casa.

Per chi si reca in Cina per lavoro , ma non ha un domicilio in Cina dovrà fare otto giorni di quarantena in hotel.

I mercati hanno reagito positivamente alla notizia di questa decisione della politica di Pechino, ma non c’è’ tuttora una data certa nella quale verranno applicati detti provvedimenti.

Per chi ha avuto contatti con casi Covid -19 in Cina le limitazioni scenderanno da 7 più tre giorni di quarantena e isolamento a 5 più tre giorni.

Le misure permetteranno dal punto di vista economico una riduzione del gap che la Cina sta pagando in quanto materialmente e’ limitata la possibilità di accesso al paese. Le incombenze di natura varia in particolare non favoriscono gli scambi commerciali come erano nel passato, oltre alla ripresa dei flussi turistici.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.